diredonna network
logo
Ricetta: Pasta fredda tonno e olive

Carote in padella

Salmone al cartoccio

Salsa tartara

Muffin alle mele

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Pettole

Torta di grano saraceno

Salsa olandese

Plumcake al limone

Pasta fredda tonno e olive

Dettagli ricetta

Preparazione

5 minuti

Difficoltà

Cottura

8 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Pasta fredda tonno e olive

La pasta fredda tonno e olive è un classico intramontabile che si prepara in pochissimo tempo, ma molto gustoso nella sua semplicità.

Come per la quiche lorraine, è sicuramente un piatto perfetto per il pranzo di Pasquetta, giorno dedicato alle gite fuori porta e ai barbecue.

Il piatto riserva sempre una piacevole sorpresa con il suo sapore unico ed quilibrato. Con pochissimi ingredienti e poche mosse avrete una pasta fredda unica a cui di sicuro non potrete e non riuscirete a resistere.

 

Preparazione

  1. 1.

    Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. 

  2. 2.

    Mentre la pasta cuoce lavate e pulite i pomodorini e le erbe aromatiche.

  3. 3.

    Tagliate in due i pomodorini e metteteli in una insalatiera abbastanza ampia da poter contenere tutti gli ingredienti.

  4. 4.

    Tritate quindi una parte del basilico con l’erba cipollina. Verste sui pomodorini un filo di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Aggiungete quindi le olive nere a cui avrete tolto il nocciolo tagliate a metà, le erbe tritate e il tonno sgocciolato e sbriciolato.

  5. 5.

    Tagliate a dadini la mozzarella e aggiungete alla ciotola con tutti gli ingredienti.

  6. 6.

    Quando la pasta sarà cotta fatela scolare sotto l’acqua fredda corrente. Aggiungete la pasta ai pomodorini solo quando sarà ben fredda.

  7. 7.

    Nel lasciare raffreddare la pasta ricordatevi di aggiungere un cucchiaio di olio che impedirà alla pasta di attaccarsi. 

  8. 8.

    Versate tutti gli ingredienti nella ciotola mescolate e per ultimi aggiungete i pinoli tostati. Servite con una foglia fresca di basilico.

Varianti

Pasta fredda con pesto di rucola e pomodorini

Una variante fresca, veloce e ricca di gusto. Questa pasta fredda con un pesto leggerissimo di rucola sarà tutto ciò che vorrete nella giornate calde. È ottima anche perché si prepara in anticipo e può essere portata nelle gite fuori porta o in spiaggia.

 

Pasta fredda con limone tonno e menta

Anche questa è una variante adatta a sostituire la ricetta che vi ho indicato sopra. Una pasta fredda veloce e aromatica con un sugo senza cottura. Pronta veramente in cinque minuti.

Pasta fredda con wurstel e mozzarella

Un primo veloce ottimo che a parità delle altre ricette che vi ho indicato è molto adatto al pranzo di Pasquetta. La bontà della pasta viene unita alla golosità dei wurstel e della mozzarella. Semplicissimo da preparare di sicuro non vi porterà vi più di 10 minuti.

 

Pasta fredda con pesto e gamberi

Se cercavate la ricetta più veloce e golosa in assoluto l’avete trovata. Con questa ricetta realizzerete un piatto raffinato da portare in tavola in varie occasioni. Facilissima e light si prepara in pochissimi minuti.

 

Curiosità e consigli

  • Dal momento che la ricetta è composta da pochi ingredienti questi devono essere tutti di ottima qualità per avere un ottimo risultato finale. 
  • La frutta secca, e in questo caso i pinoli, viene sempre tostata per pochi minuti in quanto rilasciano i loro  oli essenziali e conferiscono al piatto finito maggiore gusto e sapore. 
  • Se non vi piace la pasta potrete sempre optare per il riso o il farro. Il risultato sarà altrettanto buono.