diredonna network
logo
Ricetta: Patate viola al forno

Muffin alle mele

Torta di grano saraceno

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Rotolo di frittata

Pasta ncasciata

Pane di segale

Salsa tartara

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Patate viola al forno

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Patate viola al forno

Le patate viola al forno sono un contorno goloso, semplice e simpatico da preparare per accompagnare piatti a base di carne o di pesce. La buccia di queste patate, dette anche vitelotte, è molto scura, quasi come se fossero delle patate nere. Quando si sbucciano, però, la loro polpa è coloratissima! Il loro colore caratteristico, infatti, è un viola molto acceso.

Sono ricche di antiossidanti che sono delle sostanze nutritive che proteggono l’organismo e riducono l’invecchiamento. Inoltre sono prive di glutine e ciò le rende ideali da consumare alle persone che soffrono di celiachia. Seguiteci per scoprire la ricetta che vi proponiamo!

Quando preparare questa ricetta?

Le patate viola al forno si preparano per accompagnare piatti a base di carne o pesce.

Preparazione

  1. 1.

    Pelate le patate e ponetele in una ciotola capiente con dell’acqua fredda. Scolatele e tagliatele a tocchi grossolani. Versatele in una pirofila con dell’olio extravergine d’oliva, unite un pizzico di sale e una spolverata delle erbe aromatiche che più preferite.

  2. 2.

    Infornate a 180° C per circa 5 minuti, quindi unite un bicchiere di acqua fino a coprire tutto il fondo delle pirofila senza coprire completamente le patate. Fate cuocere tutto per circa 30 minuti, quindi sfornate le patate viola al forno e servitele in tavola.

Varianti

Gnocchi di patate viola

Gli gnocchi di patate viola si preparano lavando accuratamente le patate e lessandole per circa 40 minuti. Una volta cotte, pelatele e schiacciatele, quindi raccogliete la purea in una ciotola e unite anche la farina setacciata, l’uovo e un pizzico di sale. Impastate molto bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e compatto, quindi formate gli gnocchi e passateli sui rebbi di una forchetta per creare la classica forma rigata.

Disponeteli su un vassoio infarinato e copriteli con un canovaccio pulito, quindi manteneteli in luogo fresco per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate una crema di formaggio con la quale condirete gli gnocchi, quindi in un tegame versate la panna e unite all’interno il groviera grattugiato. Mescolate molto bene il tutto in modo da farlo sciogliere per bene e regolate di sale e pepe.

Unite della noce moscata grattugiata per aromatizzare la salsa ottenuta e nel frattempo fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Scolateli quando saranno venuti a galla, conditeli con la salsa al formaggio preparata e serviteli in tavola ben caldi.

Purea di patate viola

Il purè di patate viola si prepara lavando e spazzolando per bene le patate, che poi si asciugano, si pelano e si tagliano a pezzi. Si fanno cuocere per circa 20 minuti in un tegame con dell’olio extravergine d’oliva e, non appena saranno ben cotte, si uniscono il sale, il pepe, il latte e l’aglio.

Si schiacciano bene con i rebbi di una forchetta e solo in ultimo si unisce lo yogurt e si mescola molto bene. Si completa con una noce di burro e dell’erba cipollina tritata finemente e si serve in tavola.

Patate viola fritte

Le patate viola fritte si preparano facendo scaldare l’olio di semi di girasole in una pentola dai bordi alti e portandolo alla temperatura di 180°C. Nel frattempo si pelano le patate e si affettano molto sottilmente con una mandolina, quindi si lavano bene sotto l’acqua corrente e si lasciano asciugare su un canovaccio ben pulito.

Non appena l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura, si tuffano all’interno le fettine di patata poche per volta. Si friggono fino a doratura e si lasciano asciugare su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Si salano e si servono in tavola.

Patate al forno

Le patate al forno costituiscono il classico contorno amato e apprezzato da tutti, grandi e piccini. Le patate cotte in questo modo sono molto croccanti e saporite, in quanto vengono tagliate in grossi tocchi e successivamente condite con olio extravergine d’oliva, aglio e rosmarino.

Sono facilissime da preparare e per ottenere delle patate perfette e croccanti, vi basterà seguire poche e semplici regole. Seguite la nostra ricetta per prepararle!

Curiosità e consigli

  • Le patate viola al forno si conservano ben chiuse in un contenitore ermetico posto in frigorifero per al massimo un paio di giorni.
  • Prima di consumarle andranno scaldate leggermente.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Possono essere aromatizzate con vari tipi di erbe aromatiche. Scegliete quelle che più vi aggradano.