diredonna network
logo
Ricetta: Penne di fave e farro con lenticchie ed erbe provenzali

Frico

Carote in padella

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Penne di fave e farro con lenticchie ed erbe provenzali

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

25 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Penne di fave e farro con lenticchie ed erbe provenzali

Le penne di fave e farro con lenticchie ed erbe provenzali sono un primo piatto sostanzioso ed energetico.

Molto adatto ad una pausa pranzo veloce proprio perché in grado di dare la giusta carica per il resto della giornata.

La pasta di fave e farro è ricca di fibre ed è molto meno calorica rispetto a quella di grano duro.

Ha un sapore fragrante ed è molto più digeribile rispetto ai normali tipi che si trovano in commercio.

Esistono diverse varianti di questo piatto:

Penne di fave e farro con i ceci

Varianti che prevede la sostituzione delle  lenticchie con i ceci.

Infatti non dovrete far altro che realizzare la ricetta seguendo le indicazioni originali e sostituendo i legumi con quelli scelti da voi.

Penne di fave e farro con fagioli e salsiccia

Anche in questo caso andranno sostituite le lenticchie con i fagioli e aggiungere al piatto della salsiccia sbudellata e sbriciolata, rosolata con una cipolla e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Penne di fave e farro con zucca e salsiccia

Fate soffriggere la zucca ridotta in cubetti con la cipolla e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Dopodiché aggiungete la salsiccia sbudellata e sbriciolata e fate prendere colore alla carne.

Sfumate con del vino bianco e quando sarà evaporato, proseguite la cottura aggiungendo mestoli di brodo.

Penne di fave e farro con ragù in bianco

Soffriggete la carne trita in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e una cipolla tritata.

Fatele prendere colore e sfumate con il vino bianco.

Una volta evaporato il vino proseguite la cottura aggiungendo il brodo.

Quando la carne lo avrà assorbito, aggiungere la pasta cotta e mescolare per bene.

Preparazione

  1. 1.

    Lessiamo le lenticchie per una decina di minuti nel brodo vegetale, fino a quando saranno morbide.

  2. 2.

    A parte lessiamo la pasta in abbondante acqua salata scolandola al dente.

  3. 3.

    In una padella capiente scaldiamo l’olio con le erbe provenzali, versiamo le lenticchie e facciamo insaporire bene.

  4. 4.

    Schiacciamo una parte della lenticchie con i rebbi della forchetta e aggiungiamo qualche cucchiaio di brodo vegetale in modo da formare una crema.

  5. 5.

    Regoliamo di sale e pepe e aggiungiamo anche la pasta portandola a cottura in padella con il brodo.

  6. 6.

    Serviamo con una macinata di pepe e un filo d’olio a crudo.

Curiosità e consigli

  • La classica accoppiata legumi-cereali funziona benissimo anche per questa pasta veloce ma sostanziosa condita con le lenticchie e profumata alle erbe provenzali.
  • Perfetta per le giornate più fredde e per una pausa pranzo capace di dare la carica giusta per affrontare il pomeriggio.