diredonna network
logo
Ricetta: Pizzette di melanzane

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Croque Madame

Pizzette di melanzane

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

Per 6 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Pizzette di melanzane

Oggi parliamo di pizza, ma non della solita pizza napoletana! Oggi vi proponiamo le gustosissime pizzette di melanzane, un antipasto semplicissimo da preparare a base di melanzane, pomodori, fontina, filetti di acciuga e basilico fresco. Come avrete notato pochi ingredienti in tutto, per un antipasto sfizioso e gustoso.

Sono ottime anche servite come finger food e sono ottime gustate sia calde che tiepide. Curiosi di scoprire la nostra ricetta? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

Le pizzette di melanzane si preparano per essere servite come contorno a piatti a base di carne o pesce o per essere servite come secondo piatto.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lavate le melanzane, tagliate la parte superiore con il picciolo e, successivamente, tagliatele a fette spesse circa 1,5 cm. Disponete le fette su una teglia rivestita di carta forno e con un coltellino praticate dei taglietti su ogni fetta di melanzana.

  2. 2.

    Salate e condite con un filo d’olio extravergine, quindi cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Nel frattempo spellate i pomodori e tagliateli a pezzetti. Tritate grossolanamente la fontina.

  3. 3.

    Su ogni fetta di melanzana distribuite i pomodori, la fontina e il filetto di acciuga. Aggiungete del pecorino e infornate nuovamente a 180° in modo da far sciogliere il formaggio. Servite le pizzette di melanzane in tavola aggiungendo del basilico fresco.

Varianti

Pizzette di melanzane fritte

Le pizzette di melanzane fritte si preparano tagliando le estremità e affettando le melanzane in modo non troppo sottile. Sbattete le uova in un piatto fondo e salatele leggermente. Passate le fette di melanzana nell’uovo sbattuto e impanatele con il pangrattato su entrambe i lati.

Friggetele in abbondante olio caldo e lasciatele scolare su carta assorbente. Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti e i pomodorini in quarti. Posizionate le fette di melanzana fritte su una leccarda ricoperta di carta forno e unite in superficie i pomodorini e la mozzarella in superficie.

Condite con origano e un filo d’olio e infornate le pizzette a 200° in funzione grill, in modo che la mozzarella si possa sciogliere. Servite le pizzette di melanzane fritte in tavola ben calde.

Pizzette di melanzane grigliate

Le pizzette di melanzane grigliate si preparano lavando e spuntando le melanzane, dopodiché affettatele allo spessore di circa 5 mm. Fate scaldare una piastra in ghisa e ponete le fette di melanzane in superficie. Dopo qualche minuto rigirate le fette e fatele grigliare anche sull’altro lato.

Toglietele dalla piastra non appena risulteranno ben asciutte, quindi riponetele su un vassoio e mettetele da parte. Prendete una pirofila da forno, oliatela e adagiatevi le melanzane all’interno. Sistemate sopra ogni fetta una fetta di pomodoro e dei pezzetti di mozzarella. Condite tutto con olio extravergine d’oliva, sale e origano.

Passate le pizzette di melanzane grigliate in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, giusto il tempo di far fondere la mozzarella. Sfornatele e servitele in tavola con foglie di basilico fresco.

Curiosità e consigli

  • Le pizzette di melanzane si consumano appena pronte. 
  • Se avanzano, si conservano in frigorifero per al massimo un paio di giorni e ben chiuse in un contenitore ermetico.
  • Potete arricchirle con tutti gli ingredienti che sono di vostro gradimento.