diredonna network
logo
Ricetta: Pollo alla pizzaiola

Pollo alla pizzaiola

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 2 persone

Stagioni

Ingredienti

Pollo alla pizzaiola

Il pollo alla pizzaiola è uno dei secondi piatti più buoni e semplici della tradizione culinaria italiana. Semplice perché vengono utilizzati ingredienti che utilizziamo quasi ogni giorno a casa, come il pollo, il pomodoro, le olive e i capperi.

La cottura di questo goloso piatto avviene in una semplice padella ed in modo che la carne si mantenga morbida e succosa. Seguitemi per scoprire come preparare questa delizia!

 

Quando preparare questa ricetta?

Il pollo alla pizzaiola è un secondo piatto da servire quando si vuole preparare una cena davvero gustosa proprio come quelle che preparavano le nostre nonne!

Preparazione

  1. 1.

    In una padella versate l’olio di oliva e fatevi rosolare l’aglio sbucciato e schiacciato. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Uniteli in padella e aggiungete un pizzico di sale. Farli cuocere a fuoco vivo.

  2. 2.

    Nel frattempo tagliare il petto di pollo a strisce e proseguire la cottura dei pomodori fino a quando gli stessi non saranno ben appassiti. Solo a questo punto unite le strisce di petto di pollo. Fatelo cuocere a fuoco vivo, quindi unite le olive e i capperi dissalati.

  3. 3.

    Portate il pollo a cottura. Vi occorreranno circa 10 minuti. Trascorso questo tempo spegnete il fuoco e servite il pollo alla pizzaiola con contorni di vostro gradimento.

Varianti

Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora è anch’esso un secondo piatto tipico della tradizione culinaria italiana molto conosciuto e apprezzato in Italia. Gli ingredienti presenti in questa ricetta non fanno altro che esaltare il sapore del pollo. Anticamente veniva servito con un buon contorno di polenta.

Pollo alla birra

Il pollo alla birra è una ricetta belga che si prepara appunto con della birra chiara e, nonostante, la presenza di questa bibita alcolica potrete far mangiare questo piatto anche i vostri bimbi perché in cottura la parte alcolica della birra andrà persa. È una ricetta molto sfiziosa ed è anche parecchio indicata per una sfiziosa cena fra amici.

Pollo alla pizzaiola bimby

Preparare il pollo alla pizzaiola con il Bimby è davvero semplicissimo. Basterà tritare l’aglio e la cipolla nel boccale per 5 secondi a velocità 7, dopodichè unire l’olio e soffriggere a 100° per circa 3 minuti. A questo punto unire i pezzi di pollo e cuocere al varoma per circa 5 minuti velocità antiorario. Unire il vino bianco e lasciar evaporare per qualche minuto. Aggiungere la passata di pomodoro, le olive, il sale e il pepe. Solo se necessario unite l’acqua e fate cuocere per 40 minuti al varoma in velocità antiorario. Trascorso questo tempo servite il pollo alla pizzaiola.

Curiosità e consigli

  • Il pollo alla pizzaiola si conserva in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per un massimo di 3 giorni. 
  • Se avete utilizzato ingredienti freschi, può anche essere congelato. 
  • Se non amate particolarmente il petto di pollo, provate con il pollo in pezzi. 
  • Se non vi piacciono i capperi potrete tranquillamente ometterli.