diredonna network
logo
Ricetta: Pomodori gratinati

Pasta ncasciata

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Pomodori gratinati

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Pomodori gratinati

Voglia di una cena gustosa e leggera? Oggi vi proponiamo i pomodori gratinati, semplici da preparare e gustosi al punto che piaceranno anche ai più piccoli. Questa ricetta, nonostante venga preparata al forno, è molto veloce e non solo può essere servita come secondo piatto, ma anche come contorno per pranzi e cene estive.

Siete pronti per scoprire come preparare questa ricetta super leggera? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

I pomodori gratinati al forno si preparano per servire a cena qualcosa di diverso dal solito.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa sciacquate i pomodori sotto l’acqua corrente, asciugateli e tagliateli a metà. Scavateli ed eliminate la polpa, quindi mettetela da parte. Ponete i pomodori capovolti su un foglio di carta da forno in modo che possano perdere l’acqua di vegetazione in eccesso.

     

     

  2. 2.

    Alla polpa di pomodoro ben scolata unite il pangrattato, il parmigiano, il pecorino e il prezzemolo tritato e l’origano. Regolate di sale e pepe e unite un filo d’olio extravergine. Mescolate molto bene quindi riempite l’interno di ogni pomodoro e poneteli in una teglia unta di olio extravergine d’oliva.

     

  3. 3.

    Irrorate ancora con un filo d’olio extravergine d’oliva e infornate a 170° per circa 30 minuti o comunque fino a che non risulteranno ben dorati. Sfornateli e servite i pomodori gratinati caldi o freddi.

     

     

Varianti

Pomodori gratinati in padella

I pomodori gratinati in padella sono un’ottima alternativa alla ricetta indicata nell’articolo. Vediamo insieme come prepararli. In una padella versate un filo d’olio extravergine d’oliva e sistemate i pomodori a fette. Salateli e unite un po’ di origano, l’aglio tritato e i capperi.

In ultimo ricopriteli con del pangrattato e una manciata di formaggio grattugiato. Cuocete per 10 minuti a fiamma bassa in modo che si possa asciugare l’acqua di vegetazione contenuta nei pomodori. Servite i pomodori gratinati in padella.

Asparagi gratinati

Gli asparagi gratinati si preparano lavando e tagliando la parte inferiore degli asparagi in quanto più dura e legnosa. Lessateli in abbondante acqua salata mantenendoli al dente. Ungete una pirofila e unite anche gli asparagi.

Nel frattempo in una ciotola versate il pangrattato e il formaggio grattugiato. Unite sale e pepe e panate per bene tutti gli asparagi che man mano porrete nella pirofila. Cospargete tutta la superficie con il composto preparato e fiocchetti di burro.

Infornate gli asparagi a 180° per 20 minuti e successivamente passateli al grill per circa 5 minuti. Servite gli asparagi gratinati.

Zucchine gratinate al forno

Le zucchine gratinate al forno si preparano lavando e spuntando le zucchine, quindi si tagliano a rondelle spesse circa 1 centimetro e si pongono in una ciotola, mescolandole con dell’olio extravergine d’oliva.

In una ciotola preparate il pane profumato con parmigiano, pangrattato, origano, sale e pepe. Versate il tutto alla ciotola con le zucchine e amalgamatele molto bene. Ponete il tutto in una teglia e infornate a 180° per 40 minuti, rigirandole di tanto in tanto in modo che siano ben dorate su tutti i lati.

Sfornatele e servite le zucchine gratinate al forno.

Curiosità e consigli

  • I pomodori gratinati si conservano per al massimo 3 giorni in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico.
  • Se volete rendere i pomodori più saporiti, unite un filetto di acciuga o del tonno sbriciolato. 
  • Possono essere preparati anche in padella. 
  • Possono essere congelati e scongelati all'occorrenza.