diredonna network
logo
Ricetta: Raclette

Cipolline in agrodolce

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Filetto alla Rossini

Speculoos

Carne alla Genovese

Topinambur al forno

Tagliatelle al forno

Zucchine alla poverella

Cotton cake

Raclette

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Per gli spiedini di carne
Per gli spiedini di verdure

Raclette

La raclette è una ricetta tipica del canton Vallese e viene realizzata con l’omonimo formaggio svizzero. Viene generalmente accompagnata con delle verdure, come per esempio patate al cartoccio o verdure a scelta e affettati misti. Il formaggio raclette viene anche prodotto in Francia, Canada e Australia. La ricetta ha origini molto antiche e già in diversi libri si scriveva che fosse un pasto molto saporito e nutriente.

Veniva per lo più consumata dagli abitanti delle montagne svizzere. Sembra proprio che i pastori portassero con sé delle forme di formaggio dalla quali raschiavano la parte interna che facevano fondere sul fuoco, dopodiché il formaggio veniva spalmato sul pane. Varie sono le ricette per la preparazione della raclette, così come tanti sono gli abbinamenti che si possono fare con questo formaggio.

Sappiate che per preparare questa ricetta dovrete avere a disposizione una macchina per raclette, in modo che sia possibile far fondere meglio il formaggio. Se non disponete della macchina, potrete far fondere il formaggio su una piastra normalissima. Curiosi di scoprire come preparare questa ricetta veloce e gustosa? Seguiteci!

Quando preparare questa ricetta?

La raclette si prepara come antipasto di un’occasione speciale o festiva.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite con cura le patate e avvolgetele nella carta stagnola. Disponetele su una teglia e cuocetele a 200° per 45-50 minuti. Nel frattempo preparate gli spiedini di verdure. Lavate e asciugate bene i peperoni, divideteli a metà e privateli del picciolo e dei semi interni.

  2. 2.

    Tagliateli a tocchetti spessi circa 1 cm e, successivamente, mondate e lavate anche le zucchine. Toglietele le estremità e tagliatele a fette sottili utilizzando una mandolina o un pelapatate. Prendete gli stecchi di legno e infilzate un pezzetto di peperone e una fetta di zucchina ripiegata su se stessa fino a riempire ogni stecco a disposizione.

  3. 3.

    Passate ora alla preparazione degli spiedini di carne, quindi prendete il pollo e tagliatelo  a striscioline. Tagliate a fette la pancetta affumicata e infilzate le due carni in modo alternato sugli stecchi di legno in modo da formare gli spiedini.

  4. 4.

    A questo punto pulite i funghi champignon e affettateli e affettate anche il pane, quindi mettete tutto da parte. Disponete i salumi previsti in piatti da portata che disporrete al centro della tavola e decorate tutto con i cetriolini sott’aceto. Non appena le patate saranno cotte, estraetele dal forno, aprite il cartoccio e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

  5. 5.

    Posizionatele su un piatto da portata e mettetele in tavola. A questo punto tutto è pronto per preparare la raclette. Accendete la macchina o la piastra a vostra disposizione e fatevi cuocere gli spiedini un paio alla volta. Grigliate i funghi e scaldate le fette di pane.

  6. 6.

    Disponete nelle apposite palette due fette di formaggio raclette e posizionatele nella parte inferiore. Non appena il formaggio si sarà fuso e gli spiedini saranno cotti, consumate il tutto intingendoli nel formaggio fuso. La raclette va consumata al momento ben calda.

Varianti

Raclette con patate

La raclette con patate è un’alternativa molto gustosa alla ricetta originale. Vediamo insieme come prepararla! Preriscaldate il forno a 200°C, dopodiché lavate le patate e tagliatele la sommità, quindi svuotatele con un cucchiaio e sminuzzatene la polpa con un coltello.

Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, quindi mettete la pancetta a cubetti in una padella, unite la cipolla e fatela soffriggere dolcemente. Unite le patate a pezzetti e condite tutto con pepe. Fate saltare il tutto per qualche minuto.

Sistemate le patate svuotate in una teglia da forno e riempitele con il composto cotto in precedenza. Sistemate sulle patate anche le sommità eliminate in precedenza e coprite la teglia con un foglio di alluminio.

Cuocete in forno preriscaldato per circa 30 minuti, dopodiché su ogni patata sistemate una fettina di raclette e lasciate gratinare in forno per altre 15 minuti senza coprire la teglia. Chiudete con la sommità delle patate e servite in tavola ben calde.

Raclette con verdure

La raclette con verdure si prepara andando a eliminare la crosta del formaggio come prima cosa, dopodiché si taglia a listarelle e si lavano le patate che verranno fatte bollire per 30-40 minuti. Successivamente si raschiano le carote e si tagliano a fette, quindi si prende la zucca e la si taglia a dadini di almeno 2 centimetri di spessore.

Si cuociono tutte le verdure al vapore e si tengono da parte al caldo. Nel frattempo si lava il radicchio e si taglia a spicchi. Si unisce il sedano a tocchetti. Nel frattempo si ammorbidisce l’uva passa in acqua tiepida e la si scola. Si realizzano degli spiedini e quando tutti gli ingredienti saranno pronti si aggiunge la raclette e si lascia fondere. Si servono in tavola ben caldi.

Curiosità e consigli

  • La raclette viene consumata al momento, ma si possono preparare tutti gli ingredienti in anticipo e conservarli in frigorifero per poterla preparare in qualsiasi momento. 
  • Gli ingredienti in frigorifero si mantengono per al massimo 2 giorni.
  • Gli spiedini cotti si conservano per un paio di giorni al massimo. 
  • I salumi indicati nella ricetta possono essere sostituiti con altri di vostro gradimento. 
  • La raclette si accompagna con un buon bicchiere di vino bianco o una tazza di tè caldo.
  • Si sconsiglia la congelazione.