diredonna network
logo
Ricetta: Ramen

Lemon curd

Riso al curry

Farfalle al salmone

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Pasta ncasciata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Spaghetti di riso

Ramen

Dettagli ricetta

Preparazione

40 minuti

Difficoltà

Cottura

50 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Ramen

Voglia di un piatto giapponese? Oggi vi proponiamo il ramen, un gustosissimo piatto unico preparato con i famosissimi noodles. Si tratta di una zuppa ricca di sapori e aromi molto diffusa in Giappone, il cui nome non ha un significato ben conosciuto. Si pensa, infatti, che con questo termine si indichi il tipo di pasta utilizzato nella preparazione.

È sicuramente un piatto molto sostanzioso di cui esistono innumerevoli varianti. Quella che vi indichiamo in questo articolo è il ramen preparato con il miso, un gustoso brodo profumato aromatizzato con sake, salsa di soia, estratti di soia gialla e zenzero.

La zuppa viene ancora arricchita con uova e fettine di lonza e viene spesso accompagnata da fettine di naruto, un tipo di maki tipico giapponese.

 

Quando preparare questa ricetta?

Il ramen viene spesso preparato in occasione di una cena in tema giapponese fra amici.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la carne. Eliminate la parte grassa e legate il filetto di lonza con lo spago. Ponete il filetto in una teglia adatta anche alla cottura in forno e rosolate la carne con un filo d’olio e un pizzico di sale per qualche minuto. Successivamente mettete in forno a 170° per circa 40 minuti.

  2. 2.

    Al termine della cottura, sfornate la lonza, lasciatela raffreddare e tagliatela a fette sottili. Nel frattempo preparate il brodo, quindi in una pentola versate l’acqua, l’olio di sesamo, il miso, la salsa di soia, il sakè, l’aglio e lo zenzero. Mescolate molto bene e cuocete a fuoco medio.

  3. 3.

    Portate il brodo a bollore e spegnete il fuoco, quindi filtratelo con un colino in modo da eliminare i residui e tenetelo in caldo da parte. Bollire le uova per circa 5 minuti. Ricordate che le uova non dovranno essere completamente sode all’interno. Sgusciatele e mettetele da parte a raffreddare.

  4. 4.

    In un’altra pentola a parte cuocete i noodles per circa 5-6 minuti. Scolateli e posizionateli in delle ciotole individuali insieme al brodo filtrato e alle fettine di lonza. Tagliate l’uovo a metà e unitelo alla zuppa. Tagliate il cipollotto a strisce e distribuitele sul piatto. Disponete anche il naruto tagliato a fette. Il ramen è pronto per essere servito!

Varianti

Ramen di pollo

Il ramen di pollo si prepara togliendo la parte grassa allo stesso e facendo soffriggere in una padella l’aglio nell’olio insieme allo zenzero. Passate il pollo nei semi di sesamo e aggiungetelo in padella, regolando con poco sale e bagnando di tanto in tanto con la salsa di soia.

Quando il pollo è cotto, tagliatelo a fettine e tagliate il cipollotto a rondelle. Dividete l’uovo a metà e dividete anche un rettangolo di alga nori. Preparate il brodo, quindi assemblate il vostro ramen di pollo in una ciotola, decorate con un filo di alga e servite!

Ramen di verdure

Il ramen di verdure si prepara iniziando dal mettere un litro d’acqua in una pentola insieme alle carote, alla cipolla, al porro, allo zenzero, ai germogli di soia e a un pizzico di sale. Una volta pronto, filtrate il brodo e mettetelo da parte.

Tagliate il porro rimasto e rosolatelo in padella con dell’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Unite la lonza di maiale a striscioline e insaporite con il sake. Fate sfumare il tutto, togliete la carne e mettete da parte. Nella stessa padella rosolate le verdure a fettine e insaporite con un pezzo di zenzero, con del peperoncino e poca salsa di soia.

Cuocete i noodles in acqua bollente poco salata e successivamente passateli sotto l’acqua fredda in modo da bloccare la cottura. Disponeteli in ciotole individuali, unite la carne, le verdure e qualche strisciolina di alga nori.

In ultimo unite mezzo uovo sodo e unite il brodo filtrato, quindi servite in tavola.

Ramen di pesce

Il ramen di pesce è un’ottima alternativa al classico ramen preparato con la lonza di maiale. In una casseruola si inseriscono i filetti di pesce, i gamberi e le vongole e vengono cotti tutti insieme a fiamma media per circa 5 minuti.

A questo punto si compongono le ciotole, quindi si versa il brodo, i noodles e il pesce. Si guarnisce a piacere e si serve in tavola ben caldo.

Curiosità e consigli

  • Il ramen si consuma immediatamente o si conserva per un paio di giorni in frigorifero con il suo brodo. 
  • Se volete dare un gusto più ricco al brodo, unite dei cipollotti o un porro. 
  • Se non trovate il naruto potete tranquillamente ometterlo.