diredonna network
logo
Ricetta: Risotto con Salsiccia e Zafferano

Croque Madame

Finocchi in padella

Fricandò

Salsa tartara

Muffin alle mele

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Torta di grano saraceno

Salsa olandese

Risotto con Salsiccia e Zafferano

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Risotto con Salsiccia e Zafferano

Il risotto con salsiccia e zafferano è un primo molto goloso e sostanzioso, preparato con il ragù di questa carne e un pizzico di zafferano per dare colore e sapore al piatto.

Con questi due semplici ingredienti si otterrà un piatto speciale capace di stupire tutti i palati.

È un piatto che troviamo nella tradizione culinaria milanese, dove il riso alla milanese è molto diffuso e ben si abbina con il sapore della salsiccia.

Ecco alcune varianti da preparare con il famoso “riso giallo“.

Viene così definito proprio perché la parola zafferano deriva dall’arabo e significa giallo.

Risotto con porcini e zafferano

Variante dal sapore tipicamente autunnale perché vengono utilizzati i porcini freschi, con il loro inconfondibile profumo e sapore.

Anche questa ricetta si presta perfettamente ad essere preparata in varie occasioni.

Non dovrete far altro che cuocere i funghi a parte e trifolarli, aggiungendo alla fine una buona manciata di prezzemolo e quando il riso sarà cotto unirli a esso e mantecare il tutto con una noce di burro e parmigiano grattugiato.

Risotto con speck, zucchine e zafferano

Anche in questa variante le due cotture avvengono separatamente.

In un tegame si fa cuocere il risotto e nel frattempo prepariamo la pancetta, tagliata a cubetti e la zucchine tagliate anch’essa a cubetti, che potrete leggermente rosolare per ottenere un gusto più croccante.

La zucchina è molto tenere e con il calore del riso arriverà al giusto punto di cottura.

Il tutto verrà aggiunto alla fine e mantecato con burro e parmigiano.

Risotto con gamberi e zafferano

In questa variante il brodo da utilizzare è quello di pesce.

È molto semplice e veloce da preparare in quanto i gamberi sgusciati verranno aggiunti al termine e il tutto verrà mantecato con una noce di burro.

Preparazione

  1. 1.

    In una tegame versate un filo d’olio, aggiungete la cipolla tritata e fate appassire a fuoco dolce. Poi aggiungete la salsiccia spellata e tritata e fatela rosolare.

  2. 2.

    Non appena la carne avrà preso colore, unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. 

  3. 3.

    Aggiungete il brodo poco per volta fino a portare il tutto a cottura, avendo cura di tenerne un po’ da parte per sciogliere lo zafferano.

  4. 4.

    Sciogliete lo zafferano in una ciotolina e mescolate bene per stemperare il tutto. Aggiungete al riso continuando a mescolare e regolate di sale e pepe.

  5. 5.

    A cottura ultimata, mantecate con una noce di burro e del parmigiano grattugiato. Servite.

Curiosità e consigli

  • Il brodo aggiunto deve essere sempre ben caldo, di modo che l'ebollizione non venga interrotta.
  • La tostatura del riso deve essere fatta per qualche minuto, di modo che i chicchi divengano trasparenti.
  • Al posto della classica salsiccia potete anche utilizzare la luganega. 
  • È importante che il risotto riposi per un paio di minuti prima di essere servito. 
  • Aggiungete alla ricetta anche una manciata di funghi secchi precedentemente ammollati in acqua o dei funghi porcini freschi.