diredonna network
logo
Ricetta: Rustico Ricotta e Spinaci

Rustico Ricotta e Spinaci

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

40 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Ingredienti

Rustico Ricotta e Spinaci

Il rustico ricotta e spinaci è la torta salata più diffusa in tutte le cucine.

Molto semplice da preparare, basterà bollire gli spinaci e poi saltarli per qualche minuto in padella, tritarli e mescolarli alla ricotta setacciata.

Il rustico fa parte della tradizione gastronomico salentina e, proprio qui, è possibile trovarlo in ogni forno, bar o pasticceria.

Esistono vari ripieni fra i cui uno tra i più usati è mozzarella, besciamella, pomodoro, pepe e noce moscata.

Di norma la superficie viene spennellata con un uovo e poi il rustico è cotto in forno.

Sono cibi che si consumano molto caldi per apprezzarne al meglio il gusto.

Esistono tante varianti di cui adesso vi parlerò.

Rustico spinaci prosciutto cotto e stracchino

Variante molto golosa.

Si cuociono gli spinaci, si tritano e poi si fanno raffreddare.

Nel frattempo si srotola la pasta sfoglia e si pone in una teglia, si versa il composto di spinaci, lo stracchino a pezzetti e il prosciutto cotto.

Fate  in modo che la pasta copra anche i bordi.

Cuocete il nostro rustico fino a doratura.

Rustico ricotta e salame

Il rustico ricotta e salame è molto facile e veloce da preparare: è una di quelle preparazioni che possono essere fatte all’ultimo minuto e costituiscono un vero e proprio salva-cena soprattutto quando si hanno ospiti improvvisi.

Basterà setacciare la ricotta in una ciotola e aggiungere un pizzico di sale e pepe.

Poi si versa il salame a quadratini e si mescola bene il tutto.

Si farcisce il rustico e via in forno a cuocere.

Rustico pomodoro besciamella e mozzarella

Il più classico fra i rustici.

Basterà preparare un sugo semplice e la besciamella.

Stendere la pasta sfoglia in una teglia e realizzare degli strati proprio come si fa per le lasagne alla bolognese.

Stendere uno strato di sugo e sopra versare qualche cucchiaio di besciamella. Disporre le fette di mozzarella e spolverare di parmigiano grattugiato.

Coprire di nuovo con sugo e besciamella e infornare il tutto.

Preparazione

  1. 1.

    Cuocete gli spinaci con mezzo bicchiere d’acqua per 10 minuti. Lasciate asciugare il tutto, dopodichè metteteli a raffreddare in un colino. Se preferite, potrete ripassarli in padella con un po’ di burro. 

  2. 2.

    Tritateli e metteteli in una ciotola con la ricotta setacciata. Mescolate bene il tutto e aggiungete l’uovo, il pepe, il sale e il parmigiano.

  3. 3.

    Ponete la sfoglia in una teglia con la sua carta forno del diametro di 28 centimetri. Bucherellate con una forchetta e versate il ripieno di ricotta e spinaci, riversando l’eccesso di pasta sopra il ripieno.

  4. 4.

    Cuocete il rustico in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Lasciatelo raffreddare prima di servirlo e tagliare a fette.

Curiosità e consigli

  • Se il rustico ricotta e spinaci vi piace più alto, usate una teglia di 24-26cm.
  • Se non volete utilizzare la carta forno, imburrate e infarinate la teglia. 
  • Se vi avanza della pasta sfoglia potete fare delle roselline o delle striscioline come una crostata. 
  • Provate il rustico con la pasta brisè al posto della sfoglia.