diredonna network
logo
Ricetta: Salsa Tonnata

Cotoletta alla bolognese

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Uovo in camicia

Lemon curd

Salsa Tonnata

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Salsa Tonnata

La salsa tonnata è un condimento molto gustoso tipicamente estivo, ma ciò non toglie che possiamo prepararla in qualsiasi periodo dell’anno. È la salsa essenziale per la riuscita di un buon vitello tonnato, piatto tipico della cucina piemontese.

Può essere consumata sia come antipasto, accompagnata con dei semplici crostini, ma anche come secondo piatto leggero. Oltre che la carne di vitello, accompagna perfettamente delle buonissime patate lesse o verdure bollite in generale.

Ottima anche per farcire dei tramezzini che saranno poi completati con del prosciutto cotto.

Preparazione

  1. 1.

    Aprite il tonno sott’olio sgocciolatelo per bene e tritatelo. 

  2. 2.

    Dissalate i capperi e le acciughe, tritate i primi e diliscate le seconde.

  3. 3.

    Nel frattempo fate bollire un uovo e tenete da parte il tuorlo. 

  4. 4.

    Raccogliete tutto nel bicchiere di un frullatore, unite il tuorlo sbriciolato. Regolate di sale e pepe e aggiungete l’olio per ammorbidire l’impasto. Frullate per pochi secondi.

  5. 5.

    Se la salsa risulta essere ancora troppo densa, aggiungete ancora dell’olio. Versate il composto in una salsiera e aggiungete il succo filtrato di mezzo limone.

  6. 6.

    Mescolate, lasciate riposare per 10 minuti e servite.

Varianti

Salsa tonnata allo yogurt

La salsa tonnata allo yogurt è leggera e saporita. Molto adatta ad arricchire numerosi piatti freddi come vitello, pollo o tacchino. È una preparazione in grado di sostituire perfettamente la versione che prevede l’utilizzo della maionese. Basterà semplicemente utilizzare 125 g. di yogurt bianco.

 

Curiosità e consigli

  • La ricetta qui indicata è quella dell'originale salsa tonnata, ma molte altre varianti prevedono l'utilizzo di maionese o di yogurt in base ai gusti personali. 
  • Potete farla con il brodo di cottura del vitello ma ciò può a volte comportare qualche difficoltà al momento di legare la salsa, in quanto si deve creare un'emulsione con il brodo.
  • Può essere consumata subito oppure riposta a riposare in frigo ben sigillata per non più di 3 giorni.
  • Al posto del succo di limone è possibile utilizzare la stessa quantità di aceto bianco. 
  • Consigliata anche per farcire le uova sode!