diredonna network
logo
Ricetta: Sanguinaccio al Cioccolato

Nutellotti

Nutella bianca

Empanadas

Risotto al melograno

Tortilla di patate

Polpette di pane

Torta Nua

Zuppa di pesce

Risotto al vino rosso

Cheesecake salata

Sanguinaccio al Cioccolato

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Sanguinaccio al Cioccolato

Il sanguinaccio al cioccolato è uno dei dolci al cucchiaio più golosi in assoluto, ottimo anche da utilizzare per varie farciture come per esempio torte o crostate.

In origine il sanguinaccio era realizzato con il sangue di maiale, ma dal momento che da parecchi anni ne è stata vietata la vendita si ricorre a questa ricetta per prepararlo.

È una crema al cioccolato molto gustosa e per altro è molto semplice da preparare, ovviamente se siete a dieta dovrete stare a distanza di sicurezza.

Tale preparazione viene utilizzata specificamente per accompagnare le chiacchiere a Carnevale. Esse vengono intinte dentro per poi essere consumate immediatamente in una versione ancora più golosa del solito.

 

Quando preparare questa ricetta?

Il sanguinaccio al cioccolato è una preparazione adatta alla festa di Carnevale. Sembra, infatti, che tale preparazione ben si accosti alle chiacchiare, dolce tipico di tale festa. Che ne dite, ci proviamo?

Preparazione

  1. 1.

    Iniziamo la preparazione del sanguinaccio al cioccolato ponendo in un pentolino lo zucchero, il cacao, la farina, la cannella e i semi della bacca di vaniglia. Miscelate molto bene le polveri in modo che si amalgamino alla perfezione.

  2. 2.

    Prendete il latte e versatelo poco per volta prestando molta attenzione a non far formare grumi. Ponete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e mescolate. Non appena inizia ad addensarsi aggiungere il cioccolato fondente in scaglie.

  3. 3.

    Appena il sanguinaccio avrà raggiunto la consistenza desiderata, versatelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare. Abbiate l’accortezza di coprire la ciotola con un foglio di pellicola a contatto in modo che non si formi la crosticina in superficie.

  4. 4.

    Solo quando sarà ben freddo aggiungete le gocce di cioccolato. Mescolate bene e il sanguinaccio al cioccolato è pronto per essere servito da solo o accompagnato da biscotti.

Varianti

Sanguinaccio

Come tutti saprete, il sanguinaccio originale si prepara con il sangue di maiale. Anche se la vendita è vietata, chi alleva il proprio maiale ancora lo fa. Ecco la ricetta per realizzarlo. Innanzittutto sappiate che il sangue va preso ancora caldo per evitare la coagulazione e successivamente va conservato in luogo fresco e asciutto. Un paio di giorni dopo va filtrato in modo da eliminare eventuali coaguli formatisi.  Dopodichè mescolate zucchero, cacao e farina in una ciotola. Aggiungete il vino cotto e il sangue filtrato. Mescolate e aggiungete strutto, cioccolato fondente in scaglie sottili, noci e canditi. Si fa cuocere il tutto a fiamma molto bassa mescolando continuamente e solo al termine si insaporisce il tutto con vaniglia, rum e cannella. Lo si lascia raffreddare, dopodichè può essere servito.

Sanguinaccio al cioccolato bimby

Il sanguinaccio al cioccolato può essere realizzato anche col bimby rendendo la preparazione ancor più veloce. Nel boccale del bimby aggiungere il cioccolato fondente a pezzetti e impostare il bimby a velocità 3. Successivamente impostatelo a velocità 8  per polverizzarlo. Aggiungere il resto degli ingredienti previsti dalla preparazione e impostare il robot nuovamente a velocità 3. Dopo che avrete mescolato bene il tutto far cuocere per circa 20 minuti a 90° a velocità 4. Lasciar raffreddare completamente e servire.

Curiosità e consigli

  • Ricordate che potrete ridurre ulteriormente la dose di cannella se non vi piace o ometterla completamente.
  • Insieme alla gocce di cioccolato potrete aggiungere dei canditi tagliati a pezzetti e della frutta secca. 
  • Essendo una ricetta tipicamente carnevalesca viene servito con le chiacchiere, ma anche i savoiardi e altri tipi di biscotti si prestano perfettamente. 
  • Il sanguinaccio al cioccolato si conserva in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per un paio di giorni al massimo.