diredonna network
logo
Ricetta: Sanguinaccio

Migliaccio napoletano

In Cucina coi Bambini: 9 Dolci di Carnevale da Preparare Insieme

9 Dolci di Carnevale che Dovete Assolutamente Assaggiare

Frappe

Ravioli fritti

Castagnole

Graffe

Dolci di Carnevale col Bimby: 10 Ricette Semplici e Golose!

Poco Tempo per i Dolci di Carnevale? Ecco 9 Idee Veloci!

Biscotti arlecchino

Sanguinaccio

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Sanguinaccio

Chi di voi si ricorda del sanguinaccio, conosciuto anche come “la Nutella della nonna”? Sicuramente tutte voi, chi più chi meno, ve ne ricorderete. Il sanguinaccio veniva preparato con il sangue del maiale raccolto al momento della macellazione che andava assolutamente mescolato ancora caldo, per evitare che coaguli.

Solo dopo questa operazione lo si può conservare in luogo fresco e asciutto. Questo dolce golosissimo, oltre al sangue di maiale, contiene cioccolato fondente e molti altri ingredienti che lo rendono unico nel suo genere. Insieme alle chiacchiere, rientra fra i dolci tipici del Carnevale.

Siete curiose di scoprire la sua preparazione? La ricetta che vi proponiamo è senza sangue di maiale (in quanto in Italia ne è vietata la vendita) seguiteci e la scoprirete, magari vi viene voglia di prepararla!

Quando preparare questa ricetta?

Il sanguinaccio viene preparato per la festa di Carnevale e con esso si può far colazione o merenda.

Preparazione

  1. 1.

    Versate lo zucchero insieme al cacao amaro e alla farina in una pentola e mescolate molto bene, quindi unite il vino cotto, lo strutto e il cioccolato fondente a scaglie sottili, le noci e i canditi. Fate cuocere il tutto a fiamma molto bassa.

  2. 2.

    Portate a bollore il composto mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e proseguire in questo modo per circa 30 minuti. Il composto dovrà addensarsi. A questo punto spegnete la fiamma e continuate a mescolare.

  3. 3.

    Insaporite la crema con la vaniglia, il rum e la cannella. Far raffreddare e trasferire il sanguinaccio in ciotoline monoporzione in modo da poterlo mangiare accompagnandolo con biscotti o le buonissime chiacchiere.

Varianti

Sanguinaccio con il bimby

Il sanguinaccio si prepara anche col bimby. Inserite nel boccale il cioccolato fondente e polverizzatelo a velocità 8 per 20 secondi. Impostate il robot a velocità 3 e unite il resto degli ingredienti.

Una volta aggiunti tutti gli ingredienti cuocete tutto a 90° a velocità 4 per 20 minuti. Lasciatelo raffreddare completamente e servitelo in tavola accompagnandolo con i biscotti che più preferite.

Curiosità e consigli

  • Il sanguinaccio si conserva per al massimo 3-4 giorni chiuso in un vasetto ermetico e posto in frigorifero. 
  • Se volete conservarlo più a lungo dovrete inserirlo in vasetti di vetro ben sterilizzati e sottoporre gli stessi al processo del sottovuoto. 
  • Accompagnatelo con savoiardi, lingue di gatto o altri tipi di biscotti.