diredonna network
logo
Ricetta: Scampi ai pomodori verdi, mango e pistacchi

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Insalata nizzarda

Fonduta di formaggio

Scampi ai pomodori verdi, mango e pistacchi

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Scampi ai pomodori verdi, mango e pistacchi

Gli scampi ai pomodori verdi, mango e pistacchi sono una ricetta internazionale molto leggera e a base di pesce.

Gli scampi sono anche conosciuti come aragoste della Norvegia.

Il loro habitat di riferimento è la parte nord-est dell’Oceano Atlantico, nonché parte del Mar Mediterraneo, risultando invece assenti nel Mar Baltico e nel Mar Nero.

 

Gli esemplari adulti emergono dalle loro tane durante la notte per alimentarsi di vermi e pesci e vivono soprattutto nelle zone con fondali fangosi.

Sono molto apprezzati in cucina e sono il più importante crostaceo europeo a livello commerciale.

Preparazione

  1. 1.

    Apriamo un pomodoro verde, eliminiamo i filetti e i semi. Dalla polpa ricaviamo cubetti, tagliando prima per il lungo e poi per il traverso. Irroriamo con buon olio e lasciamo riposare.

  2. 2.

    Sbucciamo un mango ben maturo, e riduciamo la polpa a cubetti.

  3. 3.

    Sgusciamo i pistacchi tostati e salati, e tritiamoli grossolanamente.

  4. 4.

    Puliamo gli scampi e disponiamoli sulla teglia protetta con la carta da forno e li passiamo in forno per 5 minuti a 180°. 

  5. 5.

    Frullare il mango, i pomodori verdi e qualche scampo sgusciato. Nel piatto disporre la crema ottenuta e sopra una pioggia di granella di pistacchio, un pizzico di pepe e qualche goccia d’olio. Aggiungere gli scampi interi e servire. 

  6. 6.

    Le due fette di pane sono facoltative. Se volete aggiungerle alla preparazione dovrete semplicemente ridurle a cubetti, tostarle leggermente e aggiungerle al piatto in cui servirete il tutto.

Curiosità e consigli

  • Non serve aggiungere sale perché la sapidità è apportata a sufficienza dal pistacchio.
  • Se volete potete lasciare sia il mango che i pomodori semplicemente tagliati a cubetti. 
  • Usate gli scampi ai pomodori verdi, mango e pistacchio come antipasto di un pranzo tutto a base di pesce, con gli spaghetti alle vongole e gli sgombri e ribes.