diredonna network
logo
Ricetta: Spaghetti di kamut con pesto di rucola, sedano rapa e semi

Zighinì

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

Shortbread

Pasticcio di carne

Torta frangipane

Spaghetti di kamut con pesto di rucola, sedano rapa e semi

Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Spaghetti di kamut con pesto di rucola, sedano rapa e semi

Gli spaghetti di kamut con pesto di rucola, sedano rapa e semi sanno sempre e comunque risolvere pranzi e cene.

Il pesto di rucola e mandorle, pronto in pochi secondi, è assolutamente delizioso, cremoso e avvolgente.

Il sedano rapa, con la sua consistenza fondente rende il piatto ancor più prelibato.

E poi i semi, quel croccantino che sta bene ovunque e che, in questo caso, fa pure bene.

Poche semplici mosse per uno spaghetto differente.

Il pesto di rucola è un condimento molto delicato e saporito, molto veloce da preparare e ideale per condire la pasta nel periodo estivo.

La preparazione del pesto di rucola è molto semplice, in quanto basta inserire nel boccale del mixer tutti gli ingredienti e frullare per qualche istante per ottenere un crema densa e omogenea.

Preparazione

  1. 1.

    Sbucciamo e tagliamo a pezzi il sedano rapa per poi farlo rosolare in padella.

  2. 2.

    Mentre il sedano rapa cuoce, portiamo a ebollizione l’acqua per la pasta e prepariamo il pesto di rucola frullandola velocemente con le mandorle e l’olio, fino a ottenere una crema omogenea.

  3. 3.

    A parte, in un padellino antiaderente, tostiamo i semi.

  4. 4.

    Lessiamo la pasta, la saltiamo in padella con il pesto di rucola aiutandoci con un po’ d’acqua di cottura per mantecare, uniamo il sedano rapa e serviamo con i semi di lino e girasole.

Curiosità e consigli

  • Kamut è un marchio registrato di qualità di proprietà dell'azienda americana Kamut, fondata nel Montana da Bob Quinn, dottore in patologia vegetale e agricoltore biologico.
  • I semi di girasole rappresentano degli alimenti ricchi di nutrienti insieme ai semi di lino. 
  • I semi di girasole sono indicati per garantire un buon funzionamento dell'intestino e per la prevenzione delle malattie respiratorie.
  • Il loro ricco contenuto di antiossidanti li rende efficaci nell'alleviare diverse condizioni di natura infiammatoria. 
  • Perché non provarli con sgombri e ribes?