diredonna network
logo
Ricetta: Spaghetti di soia

Salsa tartara

Muffin alle mele

Carpaccio di zucchine

Kimchi

Pettole

Torta di grano saraceno

Marmellata di pomodori verdi

Salsa olandese

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Spaghetti di soia

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia sono un primo piatto della cucina asiatica ormai diffusissimo in tutto il mondo. Si distingue dagli altri tipi di pasta in quanto possiede tante varianti saporitissime, prima fra le quali gli spaghetti di soia all’orientale.

Il piatto è composto da salsa di soia in modo da avere un tocco di sapidità, dagli spaghetti di soia che hanno un gusto assolutamente neutro e dai germogli di soia che danno una nota croccante al piatto finito. Il pollo saltato in padella viene abbinato a delle verdure per dare colore al piatto.

Se volete scoprire come preparare questa ricetta, seguitemi più giù!

 

Quando preparare questa ricetta?

Gli spaghetti di soia possono essere preparati in occasione di una cena fra amici per gustare sapori nuovi o in occasione di ospiti vegetariani o vegani, ovviamente eliminando il petto di pollo.

Preparazione

  1. 1.

    Pulite la carota eliminando le estremità e tagliandola a julienne. Dopodichè lavate il peperone e dividetelo a metà, eliminate il picciolo e i semi interni. Tagliate anch’esso a listarelle. Affettate il cipollotto e tagliate i peperoncini a rondelle molto sottili.

     

  2. 2.

    Ora prendete il pollo, dividetelo a metà e spennellatelo con dell’olio extravergine d’oliva. Grigliatelo su entrambe i lati su una piastra cosparsa di sale grosso in modo che si insaporisca bene. Una volta cotto tagliatelo a listarelle e tenetelo da parte.

  3. 3.

    In una padella scaldate un filo d’olio extravergine d’oliva e fatevi rosolare il cipollotto affettato. Versate qualche cucchiaio di acqua per farlo stufare. Quando sarà ben appassito unite le carote, il peperone e il peperoncino. Cuocete per circa 5 minuti e successivamente sfumate con la salsa di soia e fate cuocere per altri 5 minuti.

  4. 4.

    Spegnete il fuoco e unite il pollo. In una pentola portate l’acqua a ebollizione e cuocetevi gli spaghetti di soia per 2 minuti circa. Solitamente le istruzioni sono riportate sulle varie confezioni. Scolateli e passateli sotto l’acqua fredda sgranandoli con una forchetta per evitare di farli attaccare.

  5. 5.

    Unite gli spaghetti di soia in padella insieme alle verdure e al pollo e fateli mantecare per qualche minuto a fuoco medio. Unite i germogli di soia e mescolate bene il tutto. Aromatizzate il tutto con della scorza di lime e servite gli spaghetti di soia immediatamente.

Varianti

Spaghetti di soia con verdure e gamberi

Gli spaghetti di soia con verdure e gamberi sono sicuramente un piatto ricco e molto adatto alle diete ipocaloriche o comunque alle persone che soffrono di varie intolleranze alimentari. Anche in questo caso per dare sapidità al piatto viene utilizzata la salsa di soia che, oltre ad essere ricca di proteine vegetali, ha anche grandi proprietà benefiche. Oltre ad essere molto gustoso, il piatto è un trionfo di colori. Di sicuro colpirete i vostri ospiti.

Spaghetti di riso con carne e verdure

Gli spaghetti di riso con carne e verdure si rivelano essere un primo piatto ricco e molto saporito, anche questo di origine asiatica dove questa preparazione la si può trovare in varie versioni. Realizzarli è davvero veloce e semplicissimo. Basterà preparare in anticipo tutti gli ingredienti tagliati a listarelle che in seguito verranno cotte insieme. Il gusto unico e particolare è dato sicuramente dall’utilizzo degli aromi come lo zenzero e il peperoncino freschi e la salsa di soia.

 

Curiosità e consigli

  • La versione che vi ho proposto è anche conosciuta con il nome di spaghetti di soia all'orientale.
  • In alternativa potrete anche utilizzare gli shirataki, meglio conosciuti come noodles. 
  • Tutti gli alimenti indicati nella ricetta potrete trovarli nei negozi dedicati o nei reparti etnici dei vari supermercati.