diredonna network
logo
Ricetta: Spigola al Forno

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Nutellotti

Spigola al Forno

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 3 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Spigola al Forno

La spigola al forno è uno dei secondi piatti più buoni della tradizione culinaria italiana, proprio come l’orata al sale. Le carni bianche del branzino sono molto pregiate e proprio per questo si tende a cuocerle in maniera da non rovinarle.

Per esempio, in questa ricetta viene messa in risalto dalla sua cottura in forno e inoltre viene insaporita con delle verdure e degli aromi. Il tutto viene sfumato con del buon vino bianco che deve essere fatto evaporare in cottura. È un secondo piatto molto gustoso che spesso viene preparato come secondo piatto domenicale o come secondo piatto delle feste in genere.

 

Preparazione

  1. 1.

    Per preparare la spigola al forno dovrete iniziare dalla pulizia dello stesso pesce. Dovrete togliere le pinne e squamarlo per bene. Dopodichè eliminate tutto l’intestino e sciacquate il pesce sotto l’acqua corrente. 

  2. 2.

    Inserite la salvia, l’alloro, lo spicchio d’aglio e il sale nella pancia della spigola. Nel frattempo lavate i pomodorini e tagiateli in quattro. Pulite e tritale la carota, il sedano e la cipolla. Preriscaldate il forno a 180°.

  3. 3.

    In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e ponetevi il trito di verdure. Fatelo appassire a fuoco molto basso, dopodichè aggiungete il prezzemolo e i pomodorini. Fate cuocere per almeno 5 minuti sempre a fuoco basso. Aggiungete il basilico spezzettato grossolanamente con le mani e regolate di sale e pepe.

  4. 4.

    Versate il condimento su un teglia da forno abbastanza grande in modo da poter sistemare anche il pesce. Ponetevi il pesce e irroratelo con dell’olio extravergine d’oliva. Infornatelo a 180° per 45-50 minuti.  Ricordate di sfumarlo con del vino bianco.

  5. 5.

    Al termine della cottura sfornate il pesce e sfilettatelo. Disponetelo su un piatto da portata e irroratelo col fondo di cottura. Servite la spigola forno ben calda.

Varianti

Spigola al cartoccio

Anche questa ricetta viene preparata al forno e il pesce viene avvolto nel cartoccio con pomodori ed erbe aromatiche. Al momento di servire dovrete portarla in tavola con tutto il suo cartoccio, aprendolo e mettendola al centro col contorno di verdure.

Spigola con carciofi

Ricetta molto semplice da preparare e molto gustosa. Viene cotto al forno aggiungendo dei carciofi e qualche spicchio d’aglio. Vengono aggiunte altre erbe aromatiche e il tutto viene poi posto in forno a 200° per 25 minuti. I carciofi vanno affettati finemente e per questo motivo ricordate che i carciofi vanno aggiunti solo a 3 quarti della cottura.

Curiosità e consigli

  • La ricetta della spigola al forno può essere preparata anche con una spigola surgelata. Dovrete soltanto avere l'accortezza di farla scongelare per almeno 12 ore in frigorifero. 
  • Al termine della cottura ricordate di servire il pesce in un piatto di portata ricoprendolo con il suo condimento. 
  • Il sughetto finale può essere anche frullato in modo da ottenere una salsa cremosa e omogenea. 
  • La spigola ha delle lische grosse che possono essere eliminate facilmente.