diredonna network
logo
Ricetta: Tartellette al limone e kiwi

Tartellette al limone e kiwi

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

30 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Tartellette al limone e kiwi

Le tartellette al limone e kiwi sono dei buonissimi pasticcini costituiti da un guscio croccante di pasta brisèe e farciti con una golosa crema al limone e kiwi tagliato a pezzettini. Altro non sono se non delle mini crostatine con frutta fresca perfette da consumare nel periodo primaverile o estivo.

La ricetta che vado a indicarvi è una ricetta molto versatile. Proprio per questo può essere realizzata in mille modi diversi a partire dalla pasta di base che può essere sfoglia o frolla, alle creme che possono essere quelle che più preferite, e per finire alla frutta che può essere tutta quella di stagione, posizionata da sola sulla tartelletta o in abbinamento ad altra frutta come per esempio kiwi e fragole.

Preparazione

  1. 1.

    Srotolate la pasta brisèe e dividetela in sei parti. Stendetela con il mattarello ma fate attenzione a non ottenere uno spessore molto sottile. Imburrate e infarinate sei stampini per tartellette e foderateli con la pasta brisèe. Cuoceteli in forno ben caldo a 180° per 20 minuti.

  2. 2.

    Nel frattempo versate il latte in un pentolino. Dovrete portarlo a ebollizione e in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero. Aggiungete la fecola di patate e la scorza grattugiata di un limone. A questo punto il latte sarà ben caldo e dovrete versarlo a filo sulla montata di tuorli continuando a mescolare.

  3. 3.

    Riponete il tutto in un pentolino e cuocete a fiamma dolce mescolando continuamente fino a che la crema non si sarà ben addensata. Toglietela dal fuoco e sempre mescolando unite il succo dei limoni. Lasciate raffreddare.

  4. 4.

    Dividete la crema di limone nelle sei tartellette che avrete sfornato e fatto raffreddare e decorate con le fettine di kiwi che avrete precedentemente sbucciato. Servite le vostre tartellette al limone e kiwi.

Varianti

Tartellette di sfoglia con crema e fragole

Le tartellette di sfoglia con crema e fragole sono un’ottima variante a quelle che prevedono kiwi e crema di limone come farcitura. Realizzarle è estremamente semplice e non dovrete far altro che seguire la ricetta originale, ma provvedendo a sostituire la pasta brisèe con la pasta sfoglia e farcire il tutto con della buona crema pasticcera e fragole.

Tartellette di frolla con chantilly e fragole

Le tartellette di frolla con crema chantilly e fragole sono dei pasticcini molto golosi che sostituiscono alla perfezione la ricetta originale di cui sopra. Come si preparano? Semplicemente seguendo la ricetta della crema chantilly e decorando ogni tartelletta con delle fragole fresche.

Tartellette vegan al limone e kiwi

Ebbene si, le tartellette possono essere preparate anche in versione vegana? Come? Semplicemente iniziando a sostituire la pasta brisèe con una pasta che non prevede l’utilizzo di burro, in quanto di origine animale. Non dovrete far altro che realizzare una frolla con farina di riso senza uova e senza burro. Aggiungetevi semplicemente dell’acqua e dell’olio di semi che renderà la pasta più morbida. Per quanto riguarda la crema dovrete sceglierne una che non contenga alimenti di origine animale, va benissimo anche utilizzare uno yogurt di soia per esempio. Sulla frutta sbizzarritevi pure con quella che più preferite.

Tartellette di brisèe alla marmellata

Voglia di un dolce super espresso? Allora non potrete di certo esimervi da provare le tartellette di brisèe alla marmellata, velocissime da preparare e molto gustose da poter servire a merenda. Non dovrete far altro che ottenere le basi di brisèe cotte al forno per 20 minuti e successivamente farcirle con della marmellata del gusto che preferite.

Curiosità e consigli

  • Le tartellette al limone e kiwi si conservano per massimo 2 giorni in frigorifero e chiuse in un contenitore ermetico. 
  • È una ricetta molto versatile e per questo motivo può essere preparata in molti modi. 
  • Non vi piace la pasta brisèe? Nessun problema, potrete sostituirla perfettamente con la pasta sfoglia o la pasta frolla. 
  • Non vi piace la crema al limone? Utilizzate quella che più preferite o preparatene una all'arancia.