diredonna network
logo
Ricetta: Torta al mandarino

Torta al mandarino

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 6-8 persone

Stagioni

Ingredienti

Torta al mandarino

La torta al mandarino è un dolce molto soffice e leggero da preparare, soprattutto quando si hanno a disposizione molti mandarini da consumare. Il suo sapore è rafforzato dalla presenza del liquore al mandarino, ma se volete ottenere una torta analcolica basterà sostituire il liquore con del semplice succo di mandarino.

È un dolce ottimo da servire sia a colazione che a merenda, e in più può essere ulteriormente alleggerito eliminando il burro e sostituendolo con ingredienti più leggeri, come per esempio uno yogurt magro. Se si è intolleranti al lattosio, inoltre, basterà sostituire il burro con dell’olio di girasole.

Scoprite insieme a noi la ricetta per preparare questo squisito dolce!

Quando preparare questa ricetta?

La torta al mandarino si prepara per la colazione o per la merenda.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa grattugiate la buccia di quattro mandarini e spremente il succo, quindi mettete tutto da parte. Sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire e nel frattempo in una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso.

  2. 2.

    Continuando a mescolare, unite la scorza, il succo e il liquore di mandarino. Mescolate bene tutto e unite il burro fuso e la farina setacciata con il lievito. Imburrate e infarinate una tortiera e versatevi il composto. Livellatelo bene e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti.

  3. 3.

    Trascorso questo tempo, verificate la cottura con uno stuzzicadenti, quindi sfornatela e lasciatela raffreddare. Servite la torta al mandarino con una spolverata di zucchero a velo.

Varianti

Torta al mandarino senza uova

La torta al mandarino senza uova si prepara preriscaldando il forno a 180°. Nel frattempo in una ciotola si versa la farina setacciata insieme al lievito e si aggiunge un pizzico di sale e lo zucchero. In una ciotola a parte si amalgamano insieme gli ingredienti liquidi, quindi yogurt, succo di mandarini ed olio.

Si incorporano tutti i liquidi agli ingredienti secchi e si unisce anche la buccia dei mandarini grattugiata. Si fodera una tortiera con della carta da forno e si versa il composto all’interno. Si inforna in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Si fa la prova stecchino e si sforna, quindi si serve con una spolverata di zucchero a velo.

Torta al mandarino e cioccolato

La torta al mandarino e cioccolato si prepara facendo ammorbidire il burro a temperatura ambiente e successivamente lavorandolo a crema. Successivamente si grattugia la buccia dei mandarini e si spreme il succo. Al burro si aggiunge un pizzico di sale e lo zucchero, quindi si lavora il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.

A questo punto si uniscono le uova e la farina setacciata con il lievito. In ultimo si unisce la buccia e il succo di mandarino e le gocce di cioccolato. Si mescola bene il tutto e si versa il composto in una tortiera imburrata e infarinata. La torta si inforna a 180° per circa 30 minuti. Si sforna, si lascia raffreddate e si serve in tavola.

Torta al mandarino con yogurt

La torta al mandarino con yogurt si prepara lavando e tagliando i mandarini con tutta la buccia e ponendoli nel frullatore e fino a ridurli in purea. Nel frattempo si montano le uova con lo zucchero fino a quando sono ben gonfie e chiare, quindi si uniscono lo yogurt e i mandarini frullati.

A poco a poco si incorporano la farina e il lievito, quindi si versa tutto il composto in una tortiera imburrata e infarinata e si cuoce in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti. Trascorso questo tempo si sforna la torta e si serve in tavola ben fredda.

Torta al mandarino Bimby

La torta al mandarino si prepara anche col Bimby. Si tagliano a metà i mandarini togliendo i semi e si pongono nel boccale. Si frulla tutto a velocità 8 per 15 secondi e si uniscono le uova, la cannella, il burro morbido, lo zucchero, la farina e il lievito e si mescola tutto per 1 minuto a velocità spiga.

Si imburra e si infarina una teglia rotonda e si inforna il dolce in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, quindi si sforna e si fa freddare. La torta al mandarino si serve in tavola con una spolverata di zucchero a velo.

Curiosità e consigli

  • La torta al mandarino si conserva per al massimo una settimana sotto una campana di vetro.
  • Si prepara con succo, scorza e liquore al mandarino, ma se volete ottenere una versione analcolica basterà utilizzare solo il succo. 
  • Siete intolleranti al lattosio? Niente paura! Potrete sostituire il burro con dell'olio di semi di girasole.