diredonna network
logo
Ricetta: Torta frangipane

Pane di segale

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Focaccia di patate

Zucchine ripiene

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Torta di carote e mandorle

Pesche ripiene

Biscotti al latte

Cotoletta alla bolognese

Torta frangipane

Dettagli ricetta

Preparazione

25 minuti

Difficoltà

Cottura

45 minuti

Costo

Dosi

per 6-8 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la frolla
Per la crema frangipane
Per decorare

Torta frangipane

Ma quanto è buona la torta frangipane? Oggi saremo noi a insegnarvi a prepararla! Si tratta di un dolce dalla consistenza friabile e golosissimo come pochi! È il dolce ideale da accompagnare a un’ottima tazza di tè per la merenda pomeridiana. La torta è composta da una pasta frolla aromatizzata al limone e all’interno è racchiuso un cuore di crema frangipane.

Ha una consistenza compatta e più grumosa rispetto ad una comunissima crema pasticcera. Il risultato è un dolce dal gusto davvero particolare che riuscirà a conquistare tutti con la sua bontà. Seguiteci per scoprire come prepararla!

Quando preparare questa ricetta?

La torta frangipane è un dolce facile e goloso da preparare per colazione o merenda.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa preparate la pasta frolla. Versate la farina su una spianatoia di legno e fate la fontana al centro, quindi unite lo zucchero a velo e versate il lievito, la scorza di limone e i semi di una bacca di vaniglia.

  2. 2.

    Mescolate leggermente e unite le uova e l’olio extravergine d’oliva, quindi impastate il tutto partendo dal centro e incorporando la farina poco a poco. Avvolgete il panetto ottenuto in pellicola trasparente per alimenti e riponetelo in frigorifero a riposare per circa 1 ora.

  3. 3.

    Nel frattempo preparate la crema frangipane, quindi montate il burro con lo zucchero servendovi delle fruste elettriche. Non appena avrete ottenuto una crema soffice e spumosa, unite le uova una alla volta e continuate a montare fino a ottenere un composto omogeneo.

  4. 4.

    In ultimo unite la farina di mandorle e mescolate bene con un cucchiaio di legno in modo da amalgamarla bene al resto degli ingredienti. Portate il composto sul fuoco e aromatizzate il tutto con della scorza di limone grattugiata. Cuocete la crema fino a che la stessa non sarà ben rappresa.

  5. 5.

    La crema avrà una consistenza più grumosa rispetto alla crema pasticcera. Quando il composto bollirà, spegnete il fuoco e mettete la crema da parte. Riprendete la pasta frolla, togliete la pellicola e dividete il panetto a metà. Stendete la prima metà su una spianatoia infarinata, quindi imburrate e infarinate uno stampo da 28 cm di diametro e foderatene il fondo con la prima sfoglia di frolla.

  6. 6.

    Versate all’interno la crema frangipane e stendete la seconda metà della frolla allo stesso spessore della sfoglia precedente. Fate bene aderire tutti i bordi con la sfoglia inferiore. Spennellate tutta la superficie della torta con un uovo sbattuto e cospargete la superficie con dello zucchero di canna. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Sfornate la torta frangipane e lasciatela raffreddare, sformatela e servitela in tavola.

Varianti

Torta frangipane al cioccolato

La torta frangipane al cioccolato si prepara partendo dalla pasta frolla, montando il burro con lo zucchero e con i semi di vaniglia. Si uniscono le uova insieme alla farina e un pizzico di sale, quindi di impasta il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che andrà avvolto nella pellicola per alimenti e fatto riposare in frigorifero per circa 1 ora.

Nel frattempo si prepara la crema frangipane al cacao, quindi si monta il burro con lo zucchero, si uniscono le uova, la farina di mandorle e il cacao setacciati e si mescola bene il tutto in modo da far ben amalgamare tutti gli ingredienti fra di loro.

A questo punto si unge una tortiera e si stende la frolla, quindi si riveste la tortiera e si buccherella la pasta. Si stende bene sul fondo uno strato generoso di confettura e si dispongono delle pesche sciroppate a raggiera.

Si ricopre tutto con della granella di nocciole e si spalma la crema frangipane al cacao in superficie. Si cuoce il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Si toglie dal forno e si lascia raffreddare, dopodiché si serve in tavola tagliata a fette o a cubi.

Torta frangipane alle mele

La torta frangipane alle mele si prepara partendo dalla frolla che deve essere lasciata in frigorifero a riposare per circa 1 ora. Nel frattempo si prepara la crema frangipane, montando il burro con lo zucchero e le uova.

Si uniscono la farina di mandorle e la fecola di patate e si mescola bene il tutto. Per aromatizzare si aggiunge una scorza di limone e si continua a mescolare. Si fa cuocere sul fuoco per un paio di minuti o comunque fino a che la crema non diventerà ben soffice.

Si fodera una tortiera con la frolla riposata e si versa all’interno tutta la crema. Sulla superficie di quest’ultima si dispongono le mele tagliate, sbucciate e spruzzate con del succo di limone. Si spolvera la superficie composta di mele con della cannella e si inforna la torta a 160°C per 50 minuti. Trascorso questo tempo si sforna la torta, si lascia raffreddare, si sforma e si serve in tavola.

Torta frangipane Bimby

La torta frangipane si prepara anche con il Bimby: vediamo insieme come fare! Inserite lo zucchero nel boccale e polverizzatelo a velocità 10 per 10 secondi. Unite tutti gli ingredienti che vi servono per preparare la pasta frolla e compattate bene l’impasto, quindi riponetelo in frigorifero e lasciatelo riposare per circa 1 ora.

Preriscaldate il forno a 180°C e nel frattempo preparate la crema pasticcera versando tutti gli ingredienti nel boccale e cuocendo la crema a 90°C per 5 minuti. Mettetela da parte e procedete con la preparazione del frangipane. Polverizzate le mandorle nel boccale a velocità 8 per 20 secondi, quindi mettete la farina da parte.

Sempre nel boccale montate il burro con lo zucchero a velocità 7 per 30 secondi, unite le uova e continuate a montare a velocità 5 per 35 secondi. Riunite tutti gli ingredienti sul fondo con una spatola e unite la farina e le mandorle.

Azionate il robot a velocità 5 per circa 1 minuto. Imburrate un stampo, stendete la frolla e foderatelo. Versate prima la crema pasticcera e successivamente la crema frangipane. Infornate il dolce in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Sfornatelo, lasciatelo raffreddare e servitelo in tavola.

Curiosità e consigli

  • La torta frangipane si conserva coperta da pellicola trasparente o sotto una campana di vetro per al massimo 3 giorni.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • La farina di mandorle presente nella crema frangipane può essere sostituita con della farina di nocciole.