diredonna network
logo
Ricetta: Torta Nesquik

Colazione americana: perché fa bene e quali sono gli alimenti tipici (sia dolci che salati)

Biscotti al cioccolato

Torta stracciatella

Stop Ai Sensi Di Colpa: Due Colazioni Sono Più Sane di Una. E Se lo Dice la Scienza...

Bowl Cake: la Tendenza Sana e Golosa Per la Colazione in Arrivo dalla Francia!

Ciambelle fritte

Muffin integrali

Rotolo alla Nutella

Smoothies con frutta e yogurt

Torta di Mele Soffice

Torta Nesquik

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

35 minuti

Costo

Dosi

per una tortiera del diametro del 26 cm

Stagioni

Valutazione: 5.0. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Ingredienti

Torta Nesquik

La torta Nesquik è un goloso dolce ideale per la colazione o per la merenda, costituita da un impasto sofficissimo e gustoso. È una torta che conquista proprio tutti, in particolare i più piccoli. Nonostante molti pensino che il Nesquik tenda a essere utilizzato semplicemente per preparare il latte al cioccolato, in realtà è un ingrediente molto gustoso che trova spazio in numerose preparazioni.

Questa torta è un esempio, ma potrete realizzare anche biscotti, creme e mousse, come la mousse al cioccolato o il fantastico ciambellone preparato in questo video da Erika Trombetta.

Continuate a seguirci per scoprire la ricetta di questo splendido dolce!

Quando preparare questa ricetta?

La torta Nesquik si prepara in occasione di una merenda golosa per i nostri bambini.

Preparazione

  1. 1.

    Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso ed omogeneo. Unite quindi la farina, il lievito e il Nesquik, mescolate molto bene con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  2. 2.

    Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo foderate uno stampo del diametro di 26 cm con della carta da forno. Al composto unite ora gli ingredienti liquidi, ovvero latte e olio. Mescolate nuovamente il composto e versatelo nello stampo.

  3. 3.

    Infornate per circa 35 minuti e al termine della cottura lasciate riposare la torta per 5 minuti in forno spento. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente. Cospargetela di zucchero a velo e servite la torta Nesquik.

Varianti

Torta Nesquik con il Bimby

La torta Nesquik si prepara anche col Bimby, vediamo insieme come! Inserire nel boccale tutti gli ingredienti tranne il lievito e mescolare per circa 3 minuti a velocità 6. Trascorso questo tempo, unire il lievito e mescolare nuovamente per circa 1 minuto a velocità 6.

Imburrare e infarinare uno stampo e versare all’interno il composto. Infornare a 180° per 40 minuti. Sfornare la torta, cospargerla di zucchero a velo e servire.

Torta Nesquik senza uova

La torta Nesquik senza uova è un’ottima alternativa alla classica ricetta ed è anche piuttosto leggera. In una ciotola si mescolano tutti gli ingredienti secchi e in ultimo si uniscono olio e yogurt.

Si mescola il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo che verrà versato in uno stampo rotondo. Si inforna la torta a 180° per 40 minuti, quindi si sforna e si lascia raffreddare. Si cosparge di zucchero a velo e si serve.

Torta Nesquik senza lievito

La torta Nesquik senza lievito è un ottimo dolce che si differisce dalla ricetta classica per la non presenza del lievito e ciò la rende adatta a chi è intollerante a questo ingrediente. Per prepararla si mescolano Nesquik, farina, fecola, vanillina, burro, fuso, latte e un pizzico di bicarbonato.

Una volta che si sarà ottenuto un composto liscio e omogeneo, si versa in uno stampo foderato di carta forno e si inforna a 180° per circa 35 minuti. Si sforna, si lascia raffreddare, si cosparge di zucchero a velo e si serve.

Torta Nesquik e nutella

La torta Nesquik e nutella si prepara mescolando gli ingredienti secchi in una ciotola, a cui successivamente si uniscono l’olio e le uova. Si mescola tutto con le fruste e in ultimo si aggiungono yogurt, latte e nutella.

Il composto ottenuto si versa in uno stampo imburrato e infarinato e si inforna a 180° per circa 50 minuti. La torta viene quindi sfornata, lasciata raffreddare e servita.

Curiosità e consigli

  • La torta Nesquik si conserva sotto una campana di vetro in dispensa per circa una settimana. 
  • Al posto del Nesquik può essere utilizzato del comunissimo cacao in polvere. 
  • La torta si accompagna perfettamente con frutta fresca e un ciuffo di panna montata. 
  • La torta Nesquik può essere farcita con una golosa crema al mascarpone.