diredonna network
logo
Ricetta: Torta sacher

Sponge cake

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

Verdure al forno

Torta angelica

Pizza di scarola

Fiocchi di neve

Salmone al cartoccio

Maiale in agrodolce

Pasta risottata

Torta sacher

Dettagli ricetta

Preparazione

1 ora e 0 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per 12 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Per la farcitura:
Per la copertura:
  • Cioccolato fondente
    300 g.
  • Panna fresca
    250 ml.
  • Miele
    50 g.

Torta sacher

La torta Sacher è uno dei dolci al cioccolato più famoso e apprezzato in tutto il mondo. È una torta tipica della tradizione austriaca e la sua realizzazione è attribuita al pasticcere Franz Sacher che la inventò a soli 16 anni.

Si narra che Franzi Sacher quel giorno stesse sostituendo uno chef ammalato e stesse preparando il dolce per la cena del principe Von Mitternich Winnesburg. Dopo aver pensato a lungo decise di preparare un dolce con degli elementi semplici e tradizionali come il cioccolato e la marmellata per creare qualcosa di delicato e gustoso.

A quanto pare il dolce riscosse così tanto successo che da quel giorno la produzione di questa torta aumentò a dismisura. Fu proprio da allora che la fama della Sacher si diffuse in tutto il mondo. La ricetta originale è gelosamente custodita a Vienna e non viene rivelata a nessuno.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde, successivamente lasciatelo raffreddare. Dovrà arrivare ad una temperatura di circa 32°. Verificatene la corretta temperatura con un termometro per alimenti in quanto è importante che il cioccolato non sia troppo caldo o scioglierà il burro nell’impasto. 

  2. 2.

    Dividete i tuorli dagli albumi. Nella ciotola della planetaria unite il burro a pezzetti e a temperatura ambiente e unite 125 grammi di zucchero semolato e il miele. Azionate la macchina fino ad ottenere un composto spumoso. Dopodichè unite il cioccolato fuso a filo e i tuorli uno per volta.

  3. 3.

    Iniziate a montare gli albumi con un pizzico di sale e quando saranno bianchi incorporate i restanti 125 grammi di zucchero poco alla volta. Continuate a montare gli albumi a lucido, ovvero lasciateli un pò cremosi. Aggiungete l’albume all’impasto e mescolate delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto. 

  4. 4.

    Aggiungete la farina setacciata e mescolate sempre delicatamente. Imburrate e foderate con carta forno una tortiera del diametro di 24 centimetri e versate l’impasto all’interno. Livellatelo con una spatola ma non sbattete mai la tortiera altrimenti si smonterà il composto.

  5. 5.

    Cuocete la torta in forno preriscaldato statico a 180° per circa 1 ora. A cottura ultimata sfornate la torta e fatela raffreddare su una gratella. Successivamente dividetela in tre dischi, setacciate la confettura in modo che sia liscia e senza grumi e farcite la torta.

  6. 6.

    Spennellatela anche su tutta la superficie esterna e lasciatela asciugare per almeno un’ora a temperatura ambiente. Ora occupatevi della copertura. In un pentolino scaldate la panna fresca, unite il miele e mescolate bene per scioglierlo. Quando il composto sfiorerà il bollore spegnete il fuoco e versatelo sul cioccolato fondente tritato.

  7. 7.

    Mescolate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Lasciate raffreddare la salsa. Dovrà raggiungere i 32° in modo da ottenere la giusta densità necessaria a ricoprire la torta. Quando la salsa sarà fredda procedere a effettuare la copertura.

  8. 8.

    Ponete la base su una gratella e disponete sotto un vassoio per raccogliere tutta la glassa che colerà. Iniziate dal centro per ricoprire tutta la torta. Completate realizzando la scritta Sacher versando la glassa avanzata in un conetto di carta forno.  La torta sacher è pronta per essere gustata.

     

Varianti

Sacher al cioccolato bianco

Se volete variate il gusto della vostra Sacher questa è sicuramente un ottimo compromesso. Si tratta di un morbidissimo pan di spagna alle mandorle farcito con una confettura di mirtilli rossi e ricoperto da una cascata di glassa al cioccolato bianco.

 

Torta al cioccolato

Ricetta molto golosa e semplice da preparare. Proprio quel che si dice il più classico della tradizione culinaria italiana. Soffice e sfiziosa, questa torta al cioccolato piacerà proprio a tutti.

 

Torta ricotta e cioccolato

Variante morbida e golosa proprio per la presenza della ricotta che fa si che il dolce si sciolga in bocca. La ricotta è un ingrediente molto versatile ed è in grado di conferire morbidezza a qualsiasi tipo di preparazione.

 

 

Curiosità e consigli

  • Sembra che la vera Sacher sia realizzata solo con ingredienti naturali e rigorosamente confezionati in casa senza conservanti.
  • Al giorno d'oggi ci sono due Hotel di Vienna che si contendono il primato di preparare l'originale Sacher torte: l'Hotel Imperial e l'Hotel Regina che spesso sono giunti anche ad azioni legali per il possesso della ricetta originale.
  • Secondo la tradizione la Sacher andrebbe servita con un batuffolo di panna montata non dolce e una buona tazza di caffè. 
  • Se volete insaporirla ulteriormente potreste preparare la glassa classica con 100 ml. di caffè al posto dell'acqua. 
  • Sicuramente la Sacher Torte non è da considerarsi un dolce leggero, ma uno dei più calorici per la sua quantità di burro, zucchero, cioccolato e marmellata. 
  • Se utilizzate il forno ventilato infornate la torta a 160° per 40/50 minuti.