diredonna network
logo
Ricetta: Torta tenerina

Torta tenerina

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

25 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Ingredienti

Torta tenerina

La torta tenerina è una dolce tipico della città di Ferrara molto semplice da preparare e altrettanto goloso. Viene preparata con pochissima farina e gli ingredienti base sono il cioccolato fondente, che deve essere di ottima qualità, il burro, lo zucchero e le uova. Una volta sfornata, la torta andrà spolverata con dello zucchero a velo.

La sua particolarità è quella di essere costituita da una crosticina croccante all’esterno, mentre all’interno ha un cuore tenero e umido che permette alla torta di sciogliersi in bocca al primo morso. Di sicuro chi ama il cioccolato non potrà far a meno di questa immensa golosità.

A renderla così morbida è proprio la scarsa presenza di farina e l’abbondanza di burro e cioccolato. Siete pronti per scoprire come preparare questo irresistibile dolce? Seguitemi!

Quando preparare questa ricetta?

La torta tenerina si prepara quando si ha voglia di un dolce semplice e goloso che si prepara in pochissimo tempo. Perfetta anche a chi è intollerante al glutine nella versione senza farina.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa spezzettate il cioccolato fondente e fate sciogliere a bagnomaria fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, quindi tagliate il burro freddo a cubetti e unitelo al cioccolato poco per volta ancora sul fuoco.

  2. 2.

    Fatelo ben assorbire prima di aggiungere l’altro. Quando il burro sarà completamente sciolto, togliere il pentolino dal fuoco e lasciar intiepidire il composto. Nel frattempo rompete le uova e ponete i tuorli in una ciotola. Montateli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. 3.

    Continuando a montare il composto, unite il composto di cioccolato e burro. Ora unire anche il latte tiepido e la farina setacciata. Incorporate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

  4. 4.

    In una ciotola a parte montate gli albumi con un pizzico di sale e il resto dello zucchero. Montateli bene in modo che si formi una massa compatta e lucida, quindi incorporatela delicatamente al composto di cioccolato, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.

  5. 5.

    Foderate una tortiera del diametro di 24 centimetri con della carta da forno e versate il composto all’interno. Infornate a 180° per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo spegnete il forno e lasciate raffreddare la torta all’interno, mantenendo lo sportello socchiuso.

  6. 6.

    Una volta raffreddata, estraete la torta dallo stampo e ponetela su un piatto da portata. Servite la torta tenerina spolverizzandola di zucchero a velo.

Varianti

Torta tenerina al caffè

La torta tenerina al caffè è una variante della già buonissima torta tenerina al cioccolato. È caratterizzata sempre da un impasto al cioccolato e burro, ma aromatizzato al caffè. Per chi ama il cioccolato e il caffè è un dolce estremamente superbo. Anche questa versione è composta da una crosticina esterna e da un interno morbido.

Torta tenerina senza farina

La torta tenerina può essere realizzata anche senza farina e anche in questa maniera si riesce ad ottenere una torta morbida ma allo stesso tempo compatta e umida all’interno. Realizzarla è semplicissima, basterà montare il burro con lo zucchero, unire le uova, il cioccolato fondente e in un momento la torta sarà pronta da infornare. Questa versione è anche molto adatta a chi soffre di celiachia.

Torta tenerina senza burro

La torta tenerina senza burro è semplicissima da preparare in quando questo ingrediente viene sostituito con del semplicissimo olio di semi in pari quantità. Non dovrete far altro che seguire la ricetta indicata e provvedere alla sostituzione. La vostra torta risulterà essere più leggera.

Torta tenerina con il Bimby

La torta tenerina può essere preparata anche con il Bimby. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180° e montare gli albumi a neve con la farfalla a 37° per 2 minuti a velocità 4, dopodichè si pongono in un’altra ciotola. Togliere la farfalla e inserite il cioccolato a pezzi nel boccale. Tritatelo per 20 secondi a velocità 6. Unite il burro e sciogliete tutto a 50° per 3/4 minuti a velocità 3. Unite i tuorli e lo zucchero a velo mescolando per 30 secondi a velocità 5. Infine unite gli albumi montati a neve e la farina mescolando per 2 minuti a velocità 4. Il composto a questo punto sarà pronto in modo da essere versato in una tortiera imburrata o ricoperta di carta forno. Cuocetelo a 180° per 15-20 minuti. Sfornatela e servitela.

Curiosità e consigli

  • La torta tenerina si conserva sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per 3-4 giorni. 
  • Se non volete aggiungere latte all'impasto per ovviare a questa mancanza potrete aggiungere un'altro uovo all'impasto. 
  • Per realizzare una torta ancora più cioccolatosa potete sostituire la farina con del cacao amaro, unendo però altri due cucchiai di zucchero.
  • La torta tenerina va spolverata con dello zucchero a velo o con del cacao amaro in polvere.