diredonna network
logo
Ricetta: Zucchine ripiene

Zucchine ripiene

Dettagli ricetta

Preparazione

23 minuti

Difficoltà

Cottura

59 minuti

Costo

Dosi

Per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Zucchine ripiene

Le zucchine ripiene sono un secondo piatto gustoso e semplice da preparare. È proprio con la loro semplicità che riescono a conquistare sempre tutti, e la ricetta che oggi vi proponiamo è una di quelle che può essere personalizzata in base ai propri gusti personali, dando libero sfogo alla vostra fantasia. Vi assicuriamo che prepararle è davvero semplice, e che non butterete nulla delle zucchine utilizzate.

Si, perchè anche la polpa verrà utilizzata per il ripieno insieme alla carne e la calotta superiore verrà utilizzata a mo’ di coperchio. Le zucchine ripiene sono sicuramente un grande classico della nostra cucina e, dopo averle provate, non riuscirete più a resistergli. Seguiteci e provate la nostra ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

Le zucchine ripiene si preparano in occasione di una cena golosa e leggera a base di verdure.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa lavate le zucchine sotto l’acqua corrente e asciugatele per bene con un canovaccio pulito. Tagliate la calotta superiore e incidete tutta la circonferenza delle zucchine, estraendone delicatamente la polpa. Abbiate cura di lasciare circa 1 centimetro di spessore ai bordi.

  2. 2.

    Salate l’interno delle zucchine e successivamente capovolgetele su un vassoio foderato con carta da cucina in modo da far perdere loro il liquido di vegetazione. Nel frattempo preparate il ripieno, quindi in una ciotola versate la carne macinata e unite la salsiccia priva del budello.

  3. 3.

    Unite il parmigiano grattugiato, la polpa delle zucchine tritata, le uova leggermente sbattute e la mollica di pane insieme al prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepe, quindi amalgamate bene il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

  4. 4.

    Ungete una pirofila con un filo d’olio extravergine d’oliva, quindi riprendete le zucchine scolate e riempitele fino all’orlo. Riponete le zucchine ripiene nella pirofila e coprite la superficie con le calotte tagliate in precedenza. Cuocete in forno preriscaldato a 160°C per 1 ora.

  5. 5.

    Sfornate le zucchine ripiene e servitele ben calde in tavola.

Varianti

Zucchine ripiene al tonno

Le zucchine ripiene al tonno si preparano tagliandole a metà per il lungo e sbollentandole per circa 5 minuti in acqua salata, quindi scolatele e lasciate raffreddare. Con l’aiuto di un cucchiaio scavatele all’interno, salatele e conditele con un filo d’olio extravergine di oliva.

Versate metà della polpa in una ciotola e unite il tonno, i capperi dissalati e le olive tritate insieme al prezzemolo e all’aglio tritati. Unite anche una fetta di pane bagnato e strizzato, il sale e l’uovo. Amalgamate bene il composto, quindi farcite le zucchine.

Spolverate la superficie delle zucchine con del pangrattato, condite con un filo d’olio e infornate a 180°C per 20 minuti. Sfornatele e servitele in tavola.

Zucchine ripiene vegetariane

Le zucchine ripiene vegetariane si preparano lavando e spuntando le estremità e tagliandole per il lungo. Svuotate la polpa utilizzando un coltello e lasciate uno spessore di circa 2 millimetri, facendo attenzione a non romperle.

Tritate la polpa delle zucchine con un coltello, quindi iniziate a pulire una cipolla e affettatela sottilmente. Scaldate l’olio in una padella antiaderente e fate soffriggere la cipolla a fuoco dolce per circa 5 minuti. A questo punto unite la polpa delle zucchine tritata, salate e pepate.

Cuocete per circa 10 minuti e nel frattempo tagliate la mollica di pane a cubetti e versatela in un mixer per tritarla. Trasferite la mollica tritata in una ciotola e, non appena le zucchine saranno cotte, spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire leggermente.

Non appena la polpa di zucchine si sarà intiepidita, frullatela e unitela alla mollica di pane unendo anche del formaggio grattugiato. Mescolate molto bene il tutto e aromatizzate il composto con delle foglioline di timo. Prendete un cucchiaio e procedete al riempimento delle zucchine cercando di compattarlo bene.

Cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti o comunque fino a che non saranno ben dorate in superficie. Servitele in tavola ben calde.

Zucchine ripiene di riso

Le zucchine ripiene di riso sono deliziose e leggere e si preparano tagliando queste ultime per il lungo e scavandole per bene in modo da ottenere delle barchette. Salatele e oliatele, quindi tritate la cipolla e rosolatela nell’olio.

Unite il riso e fatelo tostare, quindi unite i pomodori pelati e ridotti a tocchetti insieme alla polpa scavata delle zucchine. Proseguite la cottura unendo del brodo vegetale bollente e, non appena il riso sarà a tre quarti della cottura, toglietelo dal fuoco.

Al riso intiepidito unite il basilico sminuzzato, metà del parmigiano, le olive e i pinoli. Mescolate bene e fatelo raffreddare completamente. A questo punto unite la mozzarella a dadini e farcite le zucchine con il composto preparato. Condite la superficie con un’emulsione di acqua e olio e ponete le barchette in una teglia.

Conditele con il resto del formaggio e cuocetele in forno a 180° per 20 minuti. Sfornatele e servitele in tavola.

Zucchine ripiene di ricotta

Le zucchine ripiene di ricotta si preparano lavando e sbollentando queste ultime e lasciandole raffreddare bene su di un canovaccio. A parte sbucciate la cipolla, tritatela e fatela soffriggere nell’olio per circa 5 minuti.

Alla cipolla soffritta unite della mortadella, con ricotta, parmigiano e maggiorana. Regolate di sale e pepe e aggiungete una grattugiata di noce moscata. Mescolate molto bene il tutto e procedete a riempire le zucchine.

Spennellate la superficie di ogni zucchina con dell’olio, ponetele in una pirofila e cuocetele in forno a 180°C per 20 minuti. Successivamente passatele sotto al grill per far formare la crosticina e servitele in tavola.

Zucchine ripiene al formaggio

Le zucchine ripiene al formaggio si preparano sbollentando le stesse per circa 5 minuti in acqua bollente, dopo averle tagliate a metà. In una ciotola preparate il ripieno mettendo la polpa lessata e tritata delle zucchine e unendo del pane grattugiato, del parmigiano, un uovo sodo tritato e il sale.

Mescolate gli ingredienti e procedete a farcire le zucchine. Su ogni zucchina aggiungete una fetta di emmenthal dopo aver spennellato la superficie con dell’olio extravergine d’oliva.

Cospargete di pangrattato e ponete le zucchine in una pirofila, quindi infornate in forno ben caldo a 200° per 20 minuti o comunque fino a quando le zucchine non saranno ben gratinate in superficie.

Curiosità e consigli

  • Le zucchine ripiene si conservano in frigorifero ben chiuse in un contenitore ermetico per al massimo 2 giorni.
  • Possono essere congelate a patto che siano stati utilizzati ingredienti freschi. 
  • La farcitura si presta a innumerevoli varianti, quindi date libero sfogo alla vostra fantasia!