diredonna network
logo
Ricetta: Zuppa di farro

Salsa tartara

Muffin alle mele

Kimchi

Pettole

Bisque di gamberi

Torta di grano saraceno

Salsa olandese

Funghi gratinati

Plumcake al limone

Patate viola al forno

Zuppa di farro

Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

1 ora e 0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Ingredienti

Zuppa di farro

Voglia di un piatto caldo in vista dell’arrivo dell’autunno? Oggi vi proponiamo una gustosissima zuppa di farro, un primo molto semplice da preparare. Si tratta di un piatto molto ricco e sostanzioso, il cui sapore si esalta a pieno il sapore se condito con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Essendo un piatto prettamente invernale, è buona norma servire la zuppa di farro ben calda insieme ad un contorno di verdure grigliate o ad un’insalata. Seguiteci per scoprire la nostra nuova golosa ricetta!

Quando preparare questa ricetta?

La zuppa di farro si prepara per un pranzo o una cena autunnale o invernale.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite la carota e tagliatela a tocchetti piccoli, quindi tritate il sedano e la cipolla e poneteli in una pentola con l’olio extravergine d’oliva e gli due degli spicchi d’aglio previsti dalla ricetta. Fate rosolare il tutto per circa 5 minuti e unite i fagioli borlotti insieme alle foglie di salvia.

  2. 2.

    Regolate di sale ed unite l’acqua, quindi portate il tutto a bollore e a questo punto lasciate cuocere per circa 2 ore. Trascorso questo tempo verificate la cottura dei fagioli che dovranno essere teneri. In caso contrario, proseguite la cottura e, non appena saranno cotti, scolateli dal liquido e metteteli da parte.

  3. 3.

    In una casseruola con dell’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio rimanente, fate tostare il farro a fuoco dolce. Unite il brodo derivante dalla cottura dei fagioli e fatelo cuocere per circa 18 minuti. Al termine della cottura, unite i fagioli e amalgamate bene il tutto. Servite la zuppa di farro ben calda con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Varianti

Zuppa di farro e lenticchie

La zuppa di farro e lenticchie si prepara lavando le foglie di prezzemolo e tritandolo finemente. In una pentola di terracotta si versa l’olio extravergine d’oliva insieme alla cipolla tritata finemente e all’aglio intero. Fate dorare tutto a fuoco dolce, quindi unite il brodo caldo e le lenticchie ben sciacquate.

Unite il rimanente brodo caldo insieme a un pizzico di sale, quindi abbassate la fiamma e cuocete tutto per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Unite il farro e cuocete per altro 30 minuti, quindi spegnete il fuoco e servite la zuppa con un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo.

Zuppa di farro Bimby

La zuppa di farro si prepara anche col Bimby: vediamo insieme come fare. Nel boccale inserite lo scalogno e il sedano e tritate tutto a velocità 7 per 8 secondi. Unite l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere il tutto a 100° per 2 minuti a velocità 1.

Unite la zucca a cubetti, il brodo, gli aromi e il farro e fate cuocere il tutto a 100° per 35 minuti in senso antiorario a velocità 1. Al termine della cottura impiattate e servite in tavola con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Curiosità e consigli

  • Potete cuocere i fagioli borlotti nella pentola a pressione. In questo modo riuscirete a velocizzare i tempi, e anziché 2 ore vi basteranno solo 30 minuti.
  • La zuppa di farro si consuma ben calda. 
  • Si sconsiglia la congelazione.