logo
Galleria: Non sei indipendente quando hai 30 o 40 anni, ma quando sai cucinare questi 20 piatti

Non sei indipendente quando hai 30 o 40 anni, ma quando sai cucinare questi 20 piatti

Non sei indipendente quando hai 30 o 40 anni, ma quando sai cucinare questi 20 piatti
Foto 1 di 21
x

L’indipendenza si misura con diversi metri. C’è l’indipendenza economica che è molto importante. Ma c’è anche la capacità di badare a noi stessi. Che non si misura in anni – come qualcuno potrebbe pensare – ma in esperienza. Come per esempio essere in grado di curarsi da un’influenza dopo aver ricevuto le prescrizioni e i consigli del proprio medico. Ma forse più importante di tutto è la capacità di barcamenarsi nella quotidianità e quindi anche e soprattutto in cucina. Abbiamo pensato a 20 piatti che non si possono non saper preparare per sé o per eventuali ospiti.

Cucinare Male: le 20 peggiori immagini (finalmente!) di cibo su Facebook

Cucinare Male: le 20 peggiori immagini (finalmente!) di cibo su Facebook

Si tratta per lo più di piatti facili ma ce ne’è anche qualcuno più complesso tra i piatti tradizionali della cucina italiana. Perché la questione è la voglia di mangiare qualcosa di buono e di sano preparato in casa. Quando ci si trova a vivere da soli, potrebbe anche prevalere la pigrizia, ma in effetti la buona cucina italiana può essere il metro giusto per combattere la pigrizia. Mancano i dolci, perché in un certo senso il dessert è un accessorio, non una necessità vera e propria. E quindi, mettiamoci ai fornelli e proviamoci con queste 20 ricette semplici e gustose.