logo
Stai leggendo: Tutte le verdure (e la frutta) di stagione per sapere cosa mangiare, mese per mese

Tutte le verdure (e la frutta) di stagione per sapere cosa mangiare, mese per mese

Come sapere quali sono esattamente le verdure di stagione? Abbiamo provato a darvi una mano, dividendo, mese per mese, ortaggi e frutta tipici di ogni periodo dell'anno.
verdure di stagione

Ormai, grazie – o per colpa – delle grandi catene di distribuzione e dei supermercati riusciamo a trovare frutta e verdura praticamente in ogni periodo dell’anno, eppure, chiunque di noi abbia un pezzetto di orto o alberi da frutto sa benissimo che tutto ha una sua stagione per nascere, crescere ed essere colto.
Se volessimo davvero rispettare il ciclo naturale delle cose, quando potremmo mangiare determinata frutta e verdura?

Abbiamo provato a riassumere il calendario delle verdure di stagione, mese per mese.

Frutta e verdura di stagione a gennaio

verdure di stagione
Fonte: web

Nel pieno della stagione invernale, i protagonisti indiscussi sono gli agrumi, dal sapore fresco e dolce, mentre per quanto riguarda la verdura a farla a padrone sono il porro, ideale per insaporire zuppe o stufati, fonte di Vitamina C, ferro e fibre, con proprietà diuretiche, lassative ed antisettiche,  e il cavolo verza, che contiene infatti molta vitamina E, A, C, oltre che fosforo, calcio, potassio zolfo e acido folico (utilissimo durante la gravidanza). Ma altre verdure di stagione sono barbabietola rossa, broccolo, cicoria, carote, sedano, fagioli, zucca, radicchio, finocchio, cavolfiore, carciofo.

Per quanto riguarda la frutta, oltre a mandorle, noci e nocciole, fichi, datteri, prugne e uva passa, la frutta secca insomma, ottima fonte di nutrimento, troviamo anche mandarancio, arancia, mandarino, pere, kiwi, melagrana, cachi, mele.

Frutta e verdura di stagione a febbraio

Tra le verdure del mese più corto dell’anno troviamo i cavolini di Bruxelles, la bietola, dall’alto contenuto di vitamine, fibre, acido folico, sali minerali e beta-carotene (essenziale per la pelle, per i tessuti e per la vista),  e ancora barbabietola rossa, broccolo, cicoria, carote, sedano, fagioli, zucca, radicchio, rapa.

Tra la frutta c’è il pompelmo, ricchissimo di fibre e di vitamine A, B e C e di flavonoidi, noti antiossidanti. C’è però anche il limone, oltre che pere, kiwi, melograno, cachi, mele, frutta secca e mandarancio.

Frutta e verdura di stagione a marzo

verdure di stagione marzo
Fonte: web

Marzo è il mese in cui la primavera sta per arrivare, e tra la verdura di stagione troviamo soprattutto spinaci, cipolline, barbabietola rossa, oltre che il broccolo, la cicoria, ancora le carote, il sedano, i fagioli, il radicchio, il cavolfiore e il topinambur.

Tra la frutta ci sono avocado, arancia, mandarino, pere, kiwi, mele, pompelmo e limone.

Frutta e verdura di stagione ad aprile

Tra la verdura di stagione della primavera ormai inoltrata rientrano gli asparagi, disintossicanti e diuretici, oltre che ricchi di vitamine, sali minerali e sostanze energetiche, con proprietà antiossidanti in grado di proteggere i capillari.

Ci sono inoltre barbabietole, cicoria, favebroccoli, carciofi, carote, cavolfiore, cavolo cappucciocavolo verzacavolini di Bruxelles, cime di rapa, cipollotti, coste, crauti, crescione, erbetteindivia, lattuga.
Tipici di aprile anche luppolo, ortica, piselli, porri, rabarbaro, radicchio rosso, rape, rucola.

Tra la frutta troviamo le prime fragole, e gli ultimi kiwi, arance, limoni, cedri, mele e pere.

Frutta e verdura di stagione a maggio

Con il mese di Maggio siamo nel pieno della stagione primaverile. Tra la verdura di stagione troviamo le fave, patate novelle, piselli, asparagi, broccoli, indivia, lattuga, ravanelli e barbabietole.

Per quanto riguarda la frutta compaiono le nespole, le ciliegie, e continuano a esserci fragole e kiwi.

Frutta e verdura di stagione a giugno

verdure di stagione giugno
Fonte: web

Con l’arrivo dell’estate anche frutta e verdura si riempiono di colore: tra gli ortaggi di giugno spuntano zucchine, melanzane, fagiolini, asparagi, ma anche cicoria e insalate varie, come la rucola o la lattuga; spazio anche a ravanelli, rabarbaro, patate novelle, barbabietole, carote, sedano e piselli.

Ampia e gustosa scelta anche per quanto riguarda la frutta, con albicocche, pesche, fragole, kiwi, e ancora ciliegie e nespole.

Frutta e verdura di stagione a luglio

Lattuga, cetrioli, pomodori, rucola sono gli ortaggi ancora disponibili a luglio, a cui si aggiunge il profumatissimo basilico, pianta ricca di vitamina K e manganese, con importanti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Arrivano poi il melone, prugne o susine, anguria, che affiancano ancora albicocche e pesche, soprattutto.

Frutta e verdura di stagione ad agosto

Ad agosto negli orti spuntano peperoni e pomodori, accanto a cetrioli, lattuga, zucchine, melanzane e fagiolini.

Per quanto riguarda la frutta, inizia il momento dei fichi e delle more, che si aggiungono all’altra frutta estiva.

Frutta e verdura di stagione a settembre

verdure di stagione settembre
Fonte: web

Se per quanto riguarda la verdura settembre, e quindi l’inizio dell’autunno, è soprattutto il periodo dei fagioli e delle carote, per ciò che concerne la frutta si hanno invece i lamponi, consigliati per le proprietà vitaminizzanti, antiossidanti, ricostituenti, astringenti e antinfiammatorie, insieme a pere, uva, mandorle e pistacchi. Di questo periodo anche il limone e il lime, variante più esotica dell’agrume.

Frutta e verdura di stagione a ottobre

Ottobre è il periodo dei funghi, della zucca (non a caso ortaggio tipico di Halloween) e radicchio. Per quanto riguarda la frutta abbiamo invece il melograno, alimento ricco di vitamina C e fenoli con una forte azione antiossidante, utile per la prevenzione dai tumori, ma anche per i problemi legati alla menopausa, cachi, pere, alcune qualità di mela, come la Fuji, la Braeburn, la Golden Delicious, le Stayman, o la qualità imperatore, che si aggiungono a uva, lamponi, kiwi, prugne e fichi.

Frutta e verdura di stagione a novembre

Mentre ci si appresta a entrare nell’autunno inoltrato sui banchi dell’ortofrutta troviamo cavolfiore, finocchio, carciofo, rabarbaro, cipolla, sedano o sedano rapa, varietà di insalata come l’indivia o la varianella, il topinambur, la cicoria. Nella frutta novembre è il periodo ideale per castagne, carrube, fichi d’India.

Frutta e verdura di stagione a dicembre

Nell’ultimo mese dell’anno troviamo barbabietola rossa, broccoli e cavoli, cicoria, cardi, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, carciofi, sedano e sedano rapa, ravanelli, porri e spinaci.

Ci sono poi arance, mandarini, kiwi, mele cotogne e la frutta secca, con acidi grassi essenziali come Omega 3 o Omega 6, da consumare però senza esagerazioni.