diredonna network
logo
Stai leggendo: Cibo-Dipendenti: Ecco i Cibi di cui Non Sappiamo Fare a Meno

Quale "Winner Taco" scegli? Originale, unicorn o agli Oreo?

Pane di segale

Spaghetti di riso

Patatas bravas

Totani in umido

Crocchette di pollo

Perché non dovresti MAI ordinare bibite con ghiaccio

Pizzette di melanzane

Pita gyros

Uovo in camicia

Cibo-Dipendenti: Ecco i Cibi di cui Non Sappiamo Fare a Meno

Ci sono alcuni alimenti ai quali sono sappiamo proprio rinunciare e per i quali possiamo sviluppare una vera e propria dipendenza. Curiosa di sapere quali?
Fonte: web
Fonte: web

Ognuna di noi ha un’ossessione per qualche cibo, per cui se ci capita sotto mano non riusciamo proprio a non mangiarlo: non stiamo parlando di una dipendenza patologica, che può sfociare in malattie come l’obesità o la bulimia, ma di una dipendenza più sottile, dettata principalmente dalla golosità.

Ma c’è un ma: infatti nei confronti di alcuni alimenti sviluppiamo una dipendenza a causa di un effetto biochimico determinato da alcune sostanze contenute in essi.

Le sostanze in questione, come c’era da aspettarsi, sono grassi saturi, grassi idrogenati e zuccheri che si trovano nei cibi industriali: queste sostanze creano assuefazione e paiono non bastarci mai.

Ad evidenziare queste sostanze è stata una ricerca condotta presso la Icahn School of Medicine di New York: è stato chiesto a 504 volontari di indicare i cibi che gli davano maggiore dipendenza ed è emerso che tutti contenevano le sostanze in questione.

I cinque cibi più votati sono stati: la pizza, il cioccolato, le patatine in busta, i biscotti confezionati e il gelato.

Ovviamente, si tratta di cibi golosi che fanno venire l’acquolina in bocca e magari anche un attacco di brufoli!

Questa ricerca è molto utile al fine di combattere i disturbi alimentari: infatti sapere quali sono i cibi che creano dipendenza può aiutare alla loro eliminazione dalla dieta.

Ma come fare a resistervi?

È semplice: non comprateli! O meglio: concedetevi un gelato in una buona gelateria o una pizza quando uscite, ma evitate di fare scorta di questi alimenti quando andate al supermercato.

Lontano dagli occhi, lontano… dallo stomaco!