diredonna network
logo
Galleria: Cucini da incubo? 5 ricette di Antonino Cannavacciuolo per trasformarti in chef

Cucini da incubo? 5 ricette di Antonino Cannavacciuolo per trasformarti in chef

Cucini da incubo? 5 ricette di Antonino Cannavacciuolo per trasformarti in chef
Foto 1 di 6
x

A chi non è capitato di cimentarsi in un piatto alla Masterchef e di trovarsi davanti qualcosa da nascondere? O di scaldare i bastoncini di pesce già pronti e bruciare irrimediabilmente tutto? Non temete vi veniamo in soccorso noi perché come dice Masterchef e due stelle Michelin Antonino Cannavacciuolo: Chef non si nasce, Chef si diventa.

Imparare a cucinare da soli si può: basta seguire pochi semplici trucchi per iniziare a preparare le prime ricette.
Prima di capire come cimentarsi nella preparazione di un piatto è importante avvicinarsi alla nobilissima arte della cucina con lo spirito giusto; il che significa essere prima di tutto di buon umore. Avvicinarsi ai fornelli con la giusta dose di positività è già il primo passo per dei risultati ottimi.

La prima regola per cucinare bene è fidarsi del proprio istinto in cucina. Quali cibi si combinano bene e cosa ha un buon sapore per il vostro palato? Tutte queste informazioni sono già nella vostra memoria semplicemente perché ne avete avuto consapevolezza durante tutta la vita, basta pensare alle lasagne della domenica di mamme e nonne. Come racconta lo Chef Antonino Cannavacciuolo, l’ispirazione proviene dai ricordi. Cominciate quindi col preparare qualcosa che vi piace, che non vedete l’ora di mangiare.

5 piatti da MasterChef 7, firmati Simone Scipioni, da provare a cucinare

5 piatti da MasterChef 7, firmati Simone Scipioni, da provare a cucinare

Però si sa, quando si cucina lo si fa spesso per gli altri, e se avete in programma qualche cena con gli amici e volete stupirli con piatti da veri chef, queste 5 ricette di Antonino potrebbero fare al caso vostro!