Home

Le lasagne in tubetto di Valerio Braschi, vincitore di Masterchef 6

Prendere un piatto sacro della tradizione italiana e destrutturarlo completamente: ecco l'idea - azzardatissima e avanguardista - di Valerio Braschi, vincitore di Masterchef 6, che propone la lasagna in tubetto da dentifricio.

Una lasagna in un tubetto di dentifricio. Non è un delirio né fantascienza, ma una nuova invenzione culinaria ad opera di uno dei talentosi chef usciti da Masterchef.

Lui è il ventitreenne Valerio Braschi, vincitore della sesta edizione del programma, nel 2017, e attualmente alla guida della cucina del ristorante romano Ristorante 1978.

Si chiama Lasagna 2021 e consiste in una crema di lasagna inserita in un tubetto simile a quello del dentifricio. Per presentarla il giovanissimo chef si affida infatti a parole che suonano già di avanguardia pura:

La trasformazione totale di un grande classico italiano. Al @ristorante1978 potete lavarvi i denti con le lasagne.

Ben consapevole del rischio che una tale operazione può comportare, soprattutto perché si tocca un caposaldo della cucina italiana, Valerio introduce il piatto rivoluzionario dal suo profilo Instagram come queste parole:

Forse un po’ estrema per i puristi, ma vi posso assicurare che, nonostante il cambio d’aspetto e di consistenza il gusto è rimasto intatto. Questo è il bello del nostro lavoro, è la cosa che colpisce le persone che lavorano con me, il fatto di fare ogni giorno cose nuove, esperimenti, abbinamenti, cambiare ogni giorno.

Ma non è finita qui, perché la crema di lasagna deve essere messa e mangiata su uno spazzolino di pasta all’uovo, con un brodo di parmigiano da bere alla fine della degustazione.

Dalle immagini sembra quasi di essere di fronte a un’opera di arte concettuale, e lo stesso titolo che Valerio sceglie, rimanda alle atmosfere di una galleria artistica di inizio Novecento: Lasagna in tubetto, spazzolino di pasta all’uovo, brodo di parmigiano 60 mesi e 180 mesi.

Ma da dove può aver mai avuto questa ispirazione geniale e rivoluzionaria? Lo chef ci chiarisce anche questo aspetto:

Da cosa è nata l’idea? Da un ricordo di quando da bambino la mattina dopo le feste, appena svegli, ci lavavamo i denti con una bella forchettata di lasagne avanzate in frigo dal giorno prima. Un bellissimo ricordo che ho deciso di riproporre in maniera esplicita.

5 piatti da MasterChef 7, firmati Simone Scipioni, da provare a cucinare

La Lasagna 2021 fa parte del menù degustazione dello chef, composto da dieci portate al costo di 100 euro.

Se siete rimasti stupiti, aspettate di vedere le altre creazioni culinarie dello chef ventitreenne. Ecco una raccolta dei suoi piatti più innovativi e di rottura.

Le lasagne in tubetto di Valerio Braschi, vincitore di Masterchef 6
Fonte: @valebraschi
Foto 1 di 7
Ingrandisci