diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 frutti o verdure che pensavi si potessero tenere in frigo e invece no

Starbucks: arrivano due nuovi Frappuccini. Quale scegli?

I bouquet che ogni donna vorrebbe... si mangiano!

Farfalle al salmone

Biscotti al latte

Risotto alle zucchine

Riso pilaf

Fagioli all'uccelletto

Spaghetti al nero di seppia

Nutellotti

Nutella bianca

10 frutti o verdure che pensavi si potessero tenere in frigo e invece no

Alcune di noi pensano erroneamente che tutti i tipi di vegetali e di frutta si conservino meglio in frigorifero. Niente di più sbagliato! Scopriamo perché! Ecco 10 tipi di frutta e verdura che pensavi si potessero tenere in frigo e, invece, è meglio di no!
Fonte: Web
Fonte: Web

Capita a volte che per la fretta di sistemare la spesa mettiamo in blocco frutta e verdura in frigo senza distinzioni, convinte che sia meglio conservare tutto al freddo del nostro frigorifero piuttosto che a temperatura ambiente, soprattutto quando inizia a fare più caldo. Pessima idea! Forse non sapete che non tutti i tipi di frutta e di verdura vanno tenuti in frigo. Se per alcuni prodotti è consigliabile conservarli in un luogo fresco e asciutto semplicemente per non rovinarne il sapore, per altri l’aria fredda e umida del frigorifero può essere deleteria, rendendoli addirittura immangiabili. Ecco 10 tipi di frutta e di verdura che pensavi si potessero tenere in frigo e invece è meglio di no!

1. Anguria

Fonte: Web
Fonte: Web

Questa notizia non farà piacere agli irriducibili fan dell’anguria gelata! Una bella fetta d’anguria fresca è la cosa migliore per rinfrescarsi! Tuttavia, forse non sapevate che non è il caso di tenere le angurie in frigo. Questo perché se esposta al freddo del frigorifero, l’anguria perde il suo tipico sapore dolce e diventa insipida. Meglio conservarla in un luogo asciutto, fresco, ma non troppo!

2. Banane

Fonte: Web
Fonte: Web

Contrariamente a quanto molte persone pensano, è consigliabile non conservare le banane in frigo. Il motivo è da rintracciarsi nel fatto che questo frutto tende facilmente ad ossidarsi e l’umidità peggiora le cose. Se non vogliamo rischiare, dopo pochissimo tempo, di aprire il frigorifero e di trovare le banane, appena acquistate dal nostro fruttivendolo di fiducia, nere e allo stesso tempo poco mature (sembra strano, ma è così), è bene lasciarle a temperatura ambiente.

3. Mele

Fonte: Web
Fonte: Web

Dal punto di vista della conservazione, le mele sono davvero molto resistenti e possono essere conservate a temperatura ambiente per più di due settimane! Lasciamo lo spazio in frigo per altri prodotti che non possono essere lasciati al caldo!

4. Fragole e frutti di bosco

Fonte: Web
Fonte: Web

Le fragole e i frutti di bosco contengono molta acqua e questo le porta a perdere velocemente il loro sapore, soprattutto se tenute in frigorifero! Il consiglio, in generale, è quello di consumare subito questa tipologia di frutta e di conservarla lontana da fonti di calore.

5. Pere

Fonte: Web
Fonte: Web

Le pere hanno la caratteristica, come altri frutti, di maturare anche se sono state staccate dall’albero. Se vengono conservate in frigorifero, al freddo umido, la maturazione verrà ostacolata e il sapore delle pere si rovinerà.

6. Patate

Fonte: Web
Fonte: Web

Il freddo del frigorifero può rovinare il sapore delle patate. Meglio conservarle a temperatura ambiente e possibilmente lontano dalla luce. L’ideale sarebbe al buio in un sacchetto di carta come quelli usati per il pane. Solo così potremo conservarne più a lungo la freschezza e la fragranza!

7. Fagiolini

Fonte: Web
Fonte: Web

Anche i fagiolini in frigo tendono a rovinarsi. Quindi per mantenerli belli freschi e verdi a lungo meglio non metterli in frigorifero!

8. Aglio

Fonte: Web
Fonte: Web

L’umidità rovina l’aglio e in alcuni casi lo fa addirittura germogliare! Se fai parte di quel gruppo di persone che si ostinano a tenerlo in frigo per poi trovarlo poco tempo dopo morbido e alterato nella sua consistenza, sappi che è molto meglio conservarlo a temperatura ambiente.

9. Pomodori

Fonte: Web
Fonte: Web

Meglio tenere i pomodori in una bella cesta in cucina e non in frigo. Questo perché il pomodoro prosegue la sua maturazione anche una volta staccato dalla pianta e il freddo la interrompe, rovinandone il sapore.

10. Basilico

Fonte: Web
Fonte: Web

Il basilico verde e profumato in frigo si ingiallisce e assorbe tutti gli odori degli altri prodotti. Davvero un peccato! Se volete conservarlo a lungo, il consiglio è quello di congelarlo.