diredonna network
logo
Stai leggendo: 19 Modi (Folli) Di Inscatolare La Pizza Da Guiness World Record

Sale rosa dell'Himalaya: fa davvero bene?

Il modo in cui cuociamo il riso ci espone all'arsenico. Ecco come dovremmo fare

Guerra al Prosecco: "Smettete di berlo, rovina il sorriso"

Maiale in agrodolce

Sponge cake

Pasta risottata

Tutte pazze per le caramelle gommose di Hello Kitty

Insalata nizzarda

Funghi ripieni

Torta rovesciata all'ananas

19 Modi (Folli) Di Inscatolare La Pizza Da Guiness World Record

Alzi la mano chi non ama la pizza! L'alimento più consumato e adorato al mondo ispira grande creatività! Ecco una classifica che arriva direttamente dal GuinessWorldRecord!
(foto:Web)
(foto:Web)

Pizza. Sicuramente il piatto preferito degli italiani, e non solo.

La pizza è l’alimento più apprezzato di sempre, che sia mangiata al ristorante, fatta in casa, oppure gustata direttamente nel cartone d’asporto.

Nipote del pane, uno dei cibi più antichi con origini risalenti almeno al Neolitico, la storia della pizza è lunga e incerta.

I primi reperti che attestano la parola “pizza” risalgono al latino volgare di Gaeta nel 997 e in un contratto di locazione con data 31 gennaio 1201 a Sulmona e poi a Roma, L’Aquila, Pesaro etc.

Nel XVI sec. a Napoli venne dato il nome di pizza ad un pane schiacchiato, storpiando la parola “Pitta”.

Nel 1889, secondo la tradizione, per onorare la Regina d’Italia Margherita di Savoia, il cuoco Esposito creò la “Pizza Margherita”, condita con pomodori, mozzarella e basilico, per rappresentare la bandiera italiana.

In realtà si parla di una pizza ancora prima della venuta dei re di Savoia, esattamente nel 1866 in un libro di Napoli, contorni e dintorni.

Nonostante la storia poco chiara, la pizza è sicuramente il piatto per eccellenza che rappresenta la nostra nazione, ma oggi vogliamo raccontare qualcosa che arriva direttamente dal GuinessWorldRecord.

Tra i vari primati mondiali, esiste anche quello del cartone della pizza più folle del mondo.

Sono una più bella dell’altra! Il merito è tutto di questo ragazzo.

(foto:Web)
(foto:Web)

Scott Wiener è un giovanissimo new yorkese amante della pizza che detiene il GuinessWorldRecord per i contenitori più belli del mondo.

Un americano creativo che ha battuto noi italiani, padri della pizza,  forse più concentrati sul prodotto che sulla confezione.

Scott ha anche pubblicato un libro riguardo all’arte di produrre cartoni della pizza, intitolato appunto: “Viva la pizza! L’arte dei cartoni!”

Ecco qui i suoi migliori 19 prodotti.

Voi quale amate di più?!?!

19 – Probabilmente la più conosciuta, in tutte le sue versioni

(foto:Web)
(foto:Web)

18 –  Chic

(foto:Web)
(foto:Web)

17 – Incredibile! Questa scatola contiene il codice per sbloccare un gioco!

(foto:Web)
(foto:Web)

16 – Anche i piccoli teppisti amano la pizza

(foto:Web)
(foto:Web)

15 – Una fetta durante una serenata… cosa volere di più?!

(foto:Web)
(foto:Web)

14 – Semplicemente Ok!

(foto:Web)
(foto:Web)

13 – Old school e Nerd

(foto:Web)
(foto:Web)

12- I fan di StarWars ne andranno pazzi!

(foto:Web)
(foto:Web)

11 – Per i più piccoli (o i piccoli di un tempo!)

(foto:Web)
(foto:Web)

10 – Più italiana di così!

(foto:Web)
(foto:Web)

9 – Un’esplosione di colori!

(foto:Web)
(foto:Web)

8 – E dopo la pizza, perchè non divertirsi con un puzzle?!

(foto:Web)
(foto:Web)

7 – Oltre i fiumi e in mezzo ai boschi, direttamente dal forno della nonna

(foto:Web)
(foto:Web)

6 – Al pizza party con Sophia Loren e Totò!

(foto:Web)
(foto:Web)

5 – Pizza al formaggio che colpisce al cuore!

(foto:Web)
(foto:Web)

4 – Mangia quanto pesi!

(foto:Web)
(foto:Web)

3 – Simpson versione pizzaioli! Uè uaglio!

(foto:Web)
(foto:Web)

2 – Ed Hardy avrà da ridere?!

(foto:Web)
(foto:Web)

Ed infine… la grande verità!

1 – Perchè ad ispirare è sempre e solo l’Italia

(foto:Web)
(foto:Web)