diredonna network
logo
Stai leggendo: Quando scopri che è il Pancake Day e che David Beckham li prepara con la “mossa” perfetta

Mosaic sushi: su Instagram il nuovo trend direttamente dal Sol Levante

Cipolline in agrodolce

Arriva il "gelato all you can eat". Con 5 euro ne mangi quanto vuoi

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Tenetevi forte: apre il primo Nutella Café del mondo!

Filetto alla Rossini

Oreo lancia il concorso social: mezzo milione a chi reinventa il biscotto cult

Speculoos

Carne alla Genovese

Quando scopri che è il Pancake Day e che David Beckham li prepara con la "mossa" perfetta

Anche noi vogliamo festeggiare il Pancake Day, esattamente così!

Questo è uno dei pochi casi in cui, di fronte a un pancake, non sbaviamo per il pancake ma… per l’omino del pancake.
Questo è il risveglio di casa Beckham nella Giornata dei Pancake che, ovviamente, manco sapevamo esistesse prima di questo

Happy Pancake Day, Kids

di David Beckham che si cimenta ai fornelli.

Happy pancake day kids ( And Grown Ups ) #pancakeday @gordongram

Un post condiviso da David Beckham (@davidbeckham) in data:

Notare la tecnica – anni e anni di palleggi con la palla applicati alla cucina – con cui gira il pancake. Non conosciamo i risultati. Da fuori campo arrivano gli applausi della Beckham family. Noi in questo caso, e solo in questo, potremmo perdonare anche un pancake non esattamente d’autore. Forse.

Intanto David Beckham tagga Gordon Ramsay e si dà alla cucina, fotografa piatti, prepara le ricette della nonna.

Can't say I'm not impressed with the kids dinner tonight .. Chicken and leek pie with CRUSTY pastry .. @gordongram

Un post condiviso da David Beckham (@davidbeckham) in data:

Appese le scarpette al chiodo, che voglia fare il foodblogger?

Ok, lo sappiamo, questo è un articolo a elevato tasso di idiozia e, siccome non mancherà chi ci dirà che dovremmo occuparci di cose più importanti (salvo poi ignorare gli articoli che lo sono, ma senza dimenticare di criticare quelli frivoli come questo) lanciamo un appello per farci perdonare

Ma fatevela una risata, ogni tanto!