logo
Galleria: Come usare i cestini di bambù per cuocere al vapore

Come usare i cestini di bambù per cuocere al vapore

Come usare i cestini di bambù per cuocere al vapore
Foto 1 di 12
x

Lo dobbiamo confessare: andiamo matte per la cucina etnica, in particolare quella asiatica. Quello che preferiamo è il fatto di immergerci in una cultura completamente nuova, fatta di cibi e bevande, ma anche di attrezzi con cui questi cibi vengono preparati. Come i cestini di bambù per esempio. Essi sono fondamentali nella cucina cinese, dove impera la cottura al vapore. Quando entriamo in un ristorante cinese (ma anche in un wok-sushi), non ci sarà sfuggito che sul menù vengono riportate una serie di ricette al vapore.

Ravioli cinesi: la ricetta per farli di gamberi, di carne, vegani e senza glutine

Ravioli cinesi: la ricetta per farli di gamberi, di carne, vegani e senza glutine

Queste ricette – tra cui i ravioli cinesi – si preparano appunto utilizzando dei cestelli di bambù. Sfogliando la gallery scoprirete come si possono usare in cucina – sì, anche noi possiamo utilizzarli – come si possono pulire e quali sono in effetti le potenzialità del mezzo. Naturalmente, come spiega Glocalway, non è troppo difficile trovare questi cestini di bambù in commercio. Per cui, cercateli, trovateli e ovviamente godeteveli. Le ricette saranno buonissime e tutta salute.