diredonna network
logo
Stai leggendo: 11 cose che solo le donne che amano mangiare capiscono

Ecco di cosa sa l'Unicorn Frappuccino di Starbucks

Guarda che ti mostro come fare il latte... di unicorno

Spaghetti Donuts: la ricetta della nuova tendenza virale

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

11 cose che solo le donne che amano mangiare capiscono

Vi considerate delle buone forchette? Vi chiamano "il terrore" degli All You Can Eat? Se vi piace mangiare allora sicuramente vi riconoscerete in almeno una di queste situazioni! Scopriamo di più!
mangiare

Quando andate a mangiare fuori scartate a priori l’insalatina e vi fiondate sul doppio cheeseburgher completo di salse e patatine? Più che per un anello in oro bianco il vostro cuore batte per gli anelli fritti di cipolla? Invece, di un mazzo di rose rosse, preferireste di gran lunga un bel bouquet di fiori di zucchina in pastella? Ottimo! Questo articolo fa proprio al caso vostro! Se siete delle buone forchette, allora probabilmente vi ritroverete perfettamente in queste situazioni. Dunque, mettete per un attimo da parte quella fetta di torta e continuate nella lettura! C’è da leccarsi i baffi!

1. Il cibo è il primo e l’ultimo dei vostri pensieri

Vi capita spesso di andare a dormire pensando già alla meravigliosa colazione che vi aspetta la mattina seguente.  Un cappuccino dolce e schiumoso, un croissant alla marmellata, biscotti fragranti e chi più ne ha più ne metta! Per non parlare di quando scivolate nel sonno, pensando alle leccornie che vi attendono il giorno dopo! Cosa c’è di più dolce che addormentarsi pensando al nostro piatto preferito! Vi siete mai sorprese a rimandare all’ultimo minuto il rito serale del lavarsi i denti in attesa dello spuntino di mezzanotte? Il languorino quando colpisce, colpisce!

2. Inorridire di fronte alle mini porzioni

mangiare

Sono molte le aziende che propongono i loro prodotti in formato mini, per evitare sprechi e soddisfare i piccoli appetiti. Ma diciamoci la verità, chi di noi di fronte ad un gelato in formato minuscolo o ad uno snack più sottile di un mignolo non ha pensato immediatamente: “Cosa? Ma per sentirmi soddisfatta ne dovrei mangiare almeno 10!”

3. Non capite chi dice di essersi dimenticato di mangiare

mangiare

No, non è umanamente concepibile che qualcuno possa dimenticarsi di mangiare preso dagli impegni quotidiani! Almeno non per voi che già pregustate il pranzo ore e ore prima! E poi se il lavoro vi rende così tanto indaffarate, c’è sempre lo stomaco che ve lo ricorda con i suoi deliziosi brontolii!

4. Abbinate accuratamente ogni alimento

mangiare

C’è chi programma giorni prima cosa indossare, la borsa da abbinare alle scarpe, il trucco coordinato…e c’è chi fa lo stesso con le pietanze! Per una gustosa grigliata di carne meglio una salsa barbecue o un contorno di verdure? Meglio entrambi! A cosa posso abbinare una croccante orata al forno?

5. Quando si viaggia in compagnia lasciate che gli altri pianifichino tutto, tranne cosa mangiare!

Quando si viaggia, lasciate agli altri il compito di organizzare il tutto, dove alloggiare, i luoghi da vedere, i musei da visitare, ma quando si tratta di cibo, no! Dovete essere voi e solo voi a gestire dove e cosa mangiare! E così via a cercare su Internet i locali e i ristoranti che stuzzicano i vostri più reconditi appetiti! D’altra parte un luogo lo si impara a conoscere anche dai suoi piatti più famosi!

6. Molte persone (soprattutto gli uomini) non credono che voi mangiate davvero così tanto!

mangiare

Soprattutto se avete una corporatura minuta, siete state benedette da un metabolismo veloce e riuscite a smaltire, magari con la palestra o la corsa, le calorie di troppo, molte persone non crederanno alle vostre decantate abilità circa l’ingozzarvi di cibo. Ma non temete, cambieranno idea alla prima occasione, quando dopo aver mangiato la vostra pizza gigante doppio impasto, proverete ad azzannare anche la loro piadina.

7. Avete imparato a scegliere abiti tattici

Avete in programma un pranzo fuori con gli amici, magari in un All You Can Eat, e siete pronte e agguerrite per affrontare una grande abbuffata. Tuttavia, per certe battaglie è necessario scegliere l’armatura… ops… l’abito adatto! E quindi sì, ai vestiti larghi e comodi o ai maglioni lunghi in grado di coprire la sbottonatura strategica del jeans!

8. Avete sempre la risposta pronta alla domanda “stasera cosa facciamo”

A cui ovviamente rispondete con un “Andiamo a mangiare fuori!”. C’è sempre un pub o un ristorante nuovo di cui provare le specialità e se proprio non ce ne sono, c’è sempre la pizzeria di fiducia che non delude mai!

9. Una piccola danza prima e dopo uno spuntino è d’obbligo

mangiare

Non capite proprio che mangia con distrazione, quasi per dovere. Ogni spuntino per voi è un momento di allegria! Perché non celebrarlo con qualche passo di danza prima e dopo aver mangiato? Aiuta anche a smaltire le calorie!

10. Il buffet è motivo di gioia

Ci sono persone che inorridiscono al solo pensiero del buffet, troppa folla, gente che spinge, meglio essere serviti al tavolo con tutta tranquillità. Voi no! Perché guardare dall’alto in basso un gigantesco tavolo stracolmo di cibo, grazie a cui ci si può riempire il piatto di ogni prelibatezza? Per non parlare dell’imbarazzo della scelta, gli occhi che si riempiono di colori e i profumi! I sentimenti giusti da provare di fronte al buffet sono solo senso di beatitudine e una grande riconoscenza nei confronti tutto quel ben di Dio!

11. Portate sempre con voi qualcosa da mangiare

mangiare

Avete il terrore di ritrovarvi fuori casa senza nulla da mangiare proprio quando lo stomaco inizia a strepitare. Così, nella vostra borsa non manca mai uno spuntino! Che sia una merendina, uno snack ai cereali, un pacchetto di biscotti, al momento del bisogno sarete sempre pronte!

Allora? Cosa ne pensate? Se oltre questi punti, per i quali ci siamo ispirati ad un articolo di Marie Claire, siete a conoscenza di altre situazioni che solo le donne a cui piace mangiare possono capire, fatecelo sapere e…buon appetito!