diredonna network
logo
Stai leggendo: 5 utensili da pasticciere

Ecco di cosa sa l'Unicorn Frappuccino di Starbucks

Guarda che ti mostro come fare il latte... di unicorno

Spaghetti Donuts: la ricetta della nuova tendenza virale

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Arrosticini

Patate alla lionese

Harissa

5 utensili da pasticciere

La preparazione di un dolce parte sempre da una ricetta collaudata, dalla scelta di ingredienti di qualità e da una serie di gesti ben organizzati. Si inizia col pesare l'occorrente. In seguito si mischia, si monta, si impasta con l'aiuto di un mixer, frullatori a immersione, impastatrici, ma anche piccoli, indispensabili utensili da conoscere e avere a portata di mano. Eccone 5, fondamentali.
5 utensili da pasticciere

Frusta

Indispensabile per sbattere le uova e montare la panna, per mescolare salse, creme e pastelle. Molto utile il modello elettrico, più veloce ed efficace, spesso dotato anche di appositi ganci per amalgamare alla perfezione gli impasti più consistenti.

5 utensili da pasticciere

Spatola

Di gomma, silicone o metallo, estremamente flessibile, permette di seguire le forme dei recipienti e recuperare anche minime quantità d’impasti. È inoltre l’accessorio giusto per incorporare a un composto panna o albumi montati senza che perdano volume.

5 utensili da pasticciere

Matterello

In legno o altro materiale, è indispensabile per stendere paste all’uovo, frolle e sfoglie. Per la pasticceria ve ne sono anche specifici di metallo e di marmo, che, essendo materiali freddi, non surriscaldano gli impasti.

5 utensili da pasticciere

Pennello

Con setole vegetali o anche di plastica, è utile per lucidare con latte o tuorlo la superficie di dolci e dolcetti prima della cottura, per distribuire in modo uniforme “bagne” e liquori.

5 utensili da pasticciere

Setaccino

Possibilmente di metallo, è certamente un attrezzo da pasticceria indispensabile per setacciare farina e altri ingredienti in polvere in modo da evitare piccoli grumi, ma anche per spolverizzare lo zucchero a velo o il cacao sui dolci.