diredonna network
logo
Stai leggendo: Le 6 migliori chef donna d’Italia

Arriva il "gelato all you can eat". Con 5 euro ne mangi quanto vuoi

Tenetevi forte: apre il primo Nutella Café del mondo!

Oreo lancia il concorso social: mezzo milione a chi reinventa il biscotto cult

Cipolline in agrodolce

Rame di Napoli

Baci di Alassio

Filetto alla Rossini

Speculoos

Mosaic sushi: su Instagram il nuovo trend direttamente dal Sol Levante

Carne alla Genovese

Le 6 migliori chef donna d'Italia

I migliori Chef? Ovviamente sono Donne! Ecco a voi le migliori 6 di tutta Italia.

E chi lo ha detto che i migliori chef sono uomini? Abbiamo scovato per voi le 6 migliori cuoche del nostro paese che non hanno assolutamente nulla da invidiare ai loro colleghi maschi.

 

Cristina Bowerman

CRISTINA BOWERMAN – Glass Hostaria, Roma

La sua cucina è curiosa e curiosa. Non conosce barriere spazio-temporali, ed è perenne aggiornamento, scoperta, contaminazione. Come lei.

 

 

Le 6 migliori chef donna d’Italia

VIVIANA VARESE – Alice C/O Eataly, Milano (COMING SOON)

Ha cucinato così bene gli insegnamenti del Supremo Marchesi, che oggi è l’unica chef donna stellata del territorio meneghino. Si esibisce con sapori prevalentemente mediterranei, di pesce. Presto, sotto i riflettori di Eataly.

 

ANNA DENTE – Osteria di San Cesareo, San Cesareo RM

E’ anche in tv, su giornali, libri, guide, siti. E’ un fiume in piena. E’ vulcanica. E’ verace. Ma soprattutto (e per fortuna) è il ritratto della cucina romana e laziale.

MARIANNA VITALE – Sud, Quarto NA

E’ Vitale, di nome e di fatto. Portasse altri cognomi? Determinata, Caparbia, Indipendente. Rigorosa, Forte. Precisa, Capace. E Stellata.

ALICE DELCOURT – Erba Brusca, Milano

Nasce in Francia, cresce in Inghilterra, studia e lavora in America. Ma il Paese delle Meraviglie che ha Alice ha scelto è… l’Italia. Giovane, bella e talentuosa, è chef pluripremiata ai fornelli del suo bucolico “orto con cucina”.

NICOLETTA BOCCA – San Fereolo, Dogliani – Donna del vino

Da Milano alle Langhe, per amor del vino. Una scelta di vita che tra grandi sforzi e ancor più forti ambizioni ha partorito eccellenti vini naturali, veri, espressione autentica del suo essere e del suo territorio d’adozione.