diredonna network
logo
Stai leggendo: Lecca lecca al formaggio, alla pizza e… pure al latte materno

Ecco di cosa sa l'Unicorn Frappuccino di Starbucks

Guarda che ti mostro come fare il latte... di unicorno

Spaghetti Donuts: la ricetta della nuova tendenza virale

Torta Arlecchino

Timballo di pasta

Frittata di spinaci

Crostata di pesche

Crostata senza burro

Cotoletta alla palermitana

Pizza parigina

Lecca lecca al formaggio, alla pizza e... pure al latte materno

Formaggio, wasabi, latte materno e pizza. Cosa avranno in comune questi alimenti così diversi? Semplice! Sono solo alcuni degli originalissimi gusti dei lecca lecca prodotti da un'azienda statunitense. Sareste così coraggiose da provarli?

Alzi la mano chi non ha mai chiesto da piccola mentre i nostri genitori si dedicavano alla spesa di comprarci un colorato e zuccheroso lecca lecca! Ammettiamolo, ma quanto adoriamo questi dolciumi che hanno accompagnato la nostra infanzia e non solo! C’è chi preferisce il gusto dolce e rotondo della fragola, chi quello cremoso della vaniglia o perfino il sapore acidulo e “frizzante” della soda. E se vi dicessi che sul mercato sono stati lanciati i lecca lecca al formaggio, alla pizza e addirittura al latte materno, cosa pensereste?

Non si tratta di una campagna promozionale, tanto meno di una proposta nata dalla fervida immaginazione di un bambino, ma è la concretissima idea realizzata da Lollyphile, azienda dolciaria attiva dal 2007 specializzata in lecca lecca dai sapori particolarmente originali.

Infatti, sul catalogo online Lollyphile c’è ne davvero per tutti i gusti, letteralmente. Sono banditi i “banali” cioccolato o vaniglia, ma curiosando sullo store è possibile trovare lecca lecca al gusto pizza per chi mangerebbe il celebre piatto partenopeo a tutte le ore, formaggio per i fan dei prodotti caseari, latte materno per chi vuole tornare bambino, birra per chi non rinuncia mai alle gioie del luppolo e del malto e per gli amanti dei sapori orientali anche il lecca lecca all’esplosivo mix wasabi e zenzero!

E non dimentichiamo il gusto Bourbon, Chardonnay, Cabernet-Sauvignon (a questo punto è doveroso ricordare che non si tratta di una cantina, ma di un’azienda dolciaria!) e perfino il fantasioso binomio cioccolato e bacon, per chi vuole sperimentare sapori davvero estremi.

Questi sono soltanto alcuni dei 30 originalissimi gusti tra cui al momento è possibile scegliere, sareste così coraggiose da provarli?