Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Asparagi lessi

Gli asparagi lessi sono un contorno stuzzicante per diversi secondi piatti. Noi ve li proponiamo qui come contorno a un secondo piatto a base di carne o di verdura, ma, quando non utilizzate il prosciutto crudo per avvolgere questi ortaggi, aggiungendo però il sale nell’acqua bollente, potete utilizzarli anche accanto ai secondi piatti di pesce oppure come contorno vegan. Un piccolo dettaglio non trascurabile: abbiamo scelto gli asparagi misti, quindi sia quelli tradizionali verdi che quelli bianchi, delicati e gustosi.

La particolarità della ricetta per preparare gli asparagi lessi è proprio la bollitura. Dopo aver liberato gli asparagi di un pezzo della loro parte inferiore, si bollono gli ortaggi in un pentolino stretto: lo si fa in modo che gli asparagi restino in piedi, con la loro testa fuori dall’acqua bollente. In questo modo otterrete una cottura ottimale e gli ortaggi saranno al tempo stesso gustosi e croccanti, non mollicci.

Gli asparagi lessi possono essere inoltre conditi con l’aggiunta di altri ingredienti, come per esempio la besciamella oppure la carne macinata saltata con l’olio in padella e un po’ di sale, ma anche qualche tocchetto di tonno sempre scottato in padella. L’importante è cercare di mantenere inalterato il gusto delicato degli asparagi e quindi scegliere ingredienti che siano altrettanto delicati e dal gusto non troppo invadente.

Quando preparare questa ricetta?

Gli asparagi lessi sono un contorno per diversi secondi piatti e quindi possono essere consumati a pranzo o cena.

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi e tagliatene la parte inferiore per eliminarla.

  2. Bollite per una decina di minuti gli asparagi in un pentolino stretto, affinché gli asparagi siano posti in verticale e con le punte fuori dall’acqua.

  3. Scolate gli asparagi e disponeteli su una teglia, arrotolando su ognuno una fettina di prosciutto mentre sono ancora caldi.

Varianti

Asparagi in padella

In questa variante, gli asparagi vengono scottati in padella con un po’ d’olio.

Asparagi gratinati

In questa variante, gli asparagi si cuociono in forno. Da provare con l’aggiunta di besciamella e cosparsi di pangrattato.

Curiosità e consigli

  • La parte inferiore degli asparagi si elimina perché è amara.
  • Seguite bene i consigli per la bollitura degli asparagi in termini di posizioni nel pentolino o rischiate di rovinarli.