logo
Ricetta: Biscotti ovis mollis

Biscotti ovis mollis

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 20 biscotti

Stagioni

Ingredienti

Biscotti ovis mollis

I biscotti ovis mollis, oltre che avere un nome particolarmente curioso e divertente, hanno anche un ingrediente decisamente inusuale per i biscotti: l’uovo sodo. La frolla infatti è realizzata con tuorli sodi e senza albumi e queste caratteristiche rendono l’impasto particolarmente friabile.

Tipicamente, i biscotti ovis mollis vengono realizzati con i taglia biscotti dalle forme più disparate, e poi farciti con marmellata o cioccolata. Possono essere farciti sia prima che dopo la cottura. Se volete occuparvi voi anche della preparazione della marmellata per la farcitura, vogliamo consigliarvi di scegliere le ciliegie. Se non sapete come fare trovate qui di seguito la nostra ricetta:

Nulla vieta però di preparare con l’impasto delle semplicissime palline, senza bisogno di attrezzature particolari o di grande manualità.

I biscotti ovis mollis si utilizzano come quelli realizzati con la frolla montata e la sparabiscotti: per l’ora del tè. Rispetto ai biscotti con frolla montata, però, sono molti più facili da realizzare e soprattutto non hanno bisogno della sparabiscotti, attrezzo che, a dir la verità, non è proprio semplice da utilizzare.

Se volete colorare i vostri biscotti ovis mollis potete aggiungere alla pasta frolla il cacao. Non rispecchia la ricetta della tradizione, ma è una variazione divertente e gustosa.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate i biscotti ovis mollis quando avete ospiti per il tè del pomeriggio.

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate dalle uova: fatele cuocere n acqua fino ad averle sode. Bastano circa 7 minuti.

  2. 2.

    In una ciotola lavorate burro, zucchero, fecola di patate e farina. Setacciate i tuorli sodi prima di aggiungerli all’impasto. Mescolate velocemente, aggiungete un pizzico di sale e i semini raschiati dall’interno della bacca di vaniglia. Mescolate velocemente.

  3. 3.

    Avvolgete la pasta frolla con la pellicola e fatela riposare in frigorifero per mezz’ora.

  4. 4.

    Riprendete la pasta e stendetela, poi realizzate le forme dei biscotti. Se volete farcirli preparatene metà con un buco al centro.

  5. 5.

    Cuoceteli a 180°C per circa 15 minuti. Una volta raffreddati potete accoppiarne uno intero con uno con il buco e utilizzare la marmellata per unirli. Una spolverata di zucchero a velo e sono pronti!

Varianti

Biscotti ovis mollis nel Bimby

Inserite tutti gli ingredienti, inclusi i tuorli sodi, nel Bimby. Il burro deve essere morbido ma non fuso. Azionate a vel. 3 per un minuto, fino a quando non si forma il panetto di frolla. Ricomponetelo poi con le mani, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare. Formate poi i biscotti e cuoceteli come nella ricetta originale.

Crostata con frolla ovis mollis

Con la frolla ovis mollis potete realizzare anche una crostata da farcire o con la marmellata o con la cioccolata, secondo i vostri gusti.

Non serve imburrare la tortiera, perché l’impasto è già abbastanza burroso.

Curiosità e consigli

  • Pare che la forma tradizionale degli ovis mollis sia ad anello. Provate a realizzarli così.