diredonna network
logo
Ricetta: Cozze alla marinara

Cozze alla marinara

Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Cozze alla marinara

Le cozze alla marinara sono un piatto a base di pesce largamente amato in tutta Italia: il loro aroma intenso, dato soprattutto dalla presenza di vino bianco nel sugo, la rendono una ricetta delicata e allo stesso tempo davvero appetitosa. Si tratta infatti di un antipasto da condividere con amici o famiglia, oppure un secondo piatto di pesce da accompagnare con dei crostini o del pane tostato croccante. Se, al contrario, siete dei grandi amanti dei primi piatti, potete aggiungerle a un po’ di sugo al pomodoro o servirle semplicemente con degli spaghetti.

La ricetta è molto semplice e veloce da realizzare: scopriamo insieme come fare partendo dagli ingredienti.

Quando preparare questa ricetta?

Le cozze alla marinara sono una ricetta perfetta da consumare per un pranzo estivo o primaverile, meglio se di festa.

Preparazione

  1. 1.

    Per prima cosa pulite bene le cozze che avete acquistato: eliminate la “barbetta”, raschiate il guscio e lavatele accuratamente sotto dell’acqua fredda per eliminare tutte le impurità.

  2. 2.

    Mettete in una padella antiaderente l’olio e gli spicchi di aglio schiacciati e rosolate il tutto, dopodiché unite le cozze.

  3. 3.

    Nel momento in cui le vostre cozze cominceranno ad aprirsi, sfumatele con il vino bianco e unite il prezzemolo. Copritele con un coperchio e lasciate aprire tutte le cozze.

  4. 4.

    Nel momento in cui si saranno tutte aperte, lasciatele ancora sul fuoco per qualche minuto per far insaporire ulteriormente il sugo (potete aggiungere del pepe e del sale a piacimento), dopodiché servitele ancora calde.

Varianti

Cozze alla marinara al pomodoro

Siete alla ricerca di una ricetta ancora più golosa? Provate a insaporire le vostre cozze con del sugo al pomodoro: per farlo seguite la ricetta in tutti i suoi punti, dopodiché preparate in una pentola del peperoncino tagliato finemente e dell’olio. Lasciate rosolare il tutto, successivamente aggiungete la polpa di pomodoro, una manciata di pepe tritato e un pizzico di sale e lasciate cuocere per circa 6 minuti. Una volta che le vostre cozze si saranno tutte aperte, mettetele in una pirofila e versateci il sugo ancora caldo, quindi servitele accompagnandole con del pane tostato o dei crostini.

Cozze alla tarantina

Un’altra alternativa davvero deliziosa delle cozze sono quelle alla tarantina, una ricetta tipica della Puglia ma amata in tutta Italia.

Curiosità e consigli

  • Non è possibile conservare le cozze alla marinara, vanno infatti mangiate immediatamente.