Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Crema di sedano

La crema di sedano è un piatto molto semplice da preparare e davvero versatile. Consiste infatti nella commistione di diversi ingredienti che vengono parzialmente cotti e parzialmente amalgamati tra loro: la commistione viene dal fatto che il sedano ha una scarsa consistenza e quindi per prendere corpo una volta centrifugato ha bisogno di patate, uova, panna da cucina.

Un piccolo dettaglio non trascurabile. Quando prepariamo la crema di sedano, utilizziamo le uova crude. E questo significa che dobbiamo pulirle ben bene ma solo immediatamente prima di romperle, per evitare di incorrere nei più ovvi rischi igienici sanitari (ovvero la salmonella). Per il resto, questo piatto non è adatto ai vegani, perché è una ricetta vegetariana, e non è adatto a chi è intollerante al lattosio per via della presenza della panna.

Fondamentalmente per ottenere la crema di sedano, si lessano il sedano e le patate, per poi aggiungere uova, panna e altri ingredienti. Si usa la centrifuga per il sedano, mentre basta schiacciare le patate. Il piatto si può farcire con spezie opportune, ma anche con pinoli o noci e foglie come menta e basilico.

La crema di sedano può essere servita sia calda che fredda, ma naturalmente fredda è ottimale in estate, perché in questo modo si ottiene una ricetta leggera e che non accalora.

Quando preparare questa ricetta?

La crema di sedano è un primo piatto che può essere consumato a pranzo o a cena.

Preparazione

  1. In una pentola con abbondante acqua fate bollire il sedano dopo averlo pulito e le patate. Tagliate queste ultime in 4 o 8 parti in modo che si cuociano alle stessa velocità del sedano. Dopo una ventina di minuti scolate e pelate le patate.

  2. Schiacciate le patate in una ciotola e metteteci anche il sedano. Versate un po’ d’olio e aggiustate di sale.

  3. A parte, rompete le uova e amalgamatele con la panna.

  4. Versate il composto ottenuto con il sedano e le patate e centrifugate con un frullatore a immersione. Servite caldo o freddo.

Varianti

Crema di sedano rapa

In questa variante si utilizza il sedano rapa, e quindi il colore della crema sarà il bianco alla fine della preparazione.

Crema di sedano Bimby

In questa variante, gli ingredienti e le fasi restano gli stessi, ma il tutto avviene attraverso gli accessori Bimby.

Curiosità e consigli

  • Se non amate la panna, potete sostituirla con del formaggio a pasta morbida.
  • Potete guarnire la vostra crema con pinoli o foglie di menta.