Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Insalata caprese

L’insalata caprese è il piatto per eccellenza dell’estate italiana. Semplice, elegante e pronta in 5 minuti: è composta con pomodori tagliati a fette e mozzarella, foglie di basilico rigorosamente fresco, aceto balsamico e olio extravergine di oliva. Ciò che rende questo piatto davvero speciale è la scelta degli ingredienti, che devono essere tutti freschi e di qualità.

L’insalata caprese nasce proprio nell’isola di Capri ed è frequente trovarla in tutti i ristoranti della Costiera amalfitana e sorrentina. È leggera e rinfrescante, perfetta per un antipasto o un piccolo pasto estivo prima di tornare in spiaggia.

La scelta della tipologia di pomodori è fondamentale, ma dipende molto dai gusti. Potete optare per i datterini, dolci e succosi; oppure per i pomodori cuori di bue che sono tipici per l’insalata. La mozzarella, invece, meglio che sia quella di bufala campana, perché ha un sapore e una consistenza che dà al piatto un gusto differente.

L’aggiunta dell’aceto balsamico, così come dell’origano, è a discrezione dei commensali e dei gusti. C’è anche chi preferisce farne a meno, oppure chi ama delle varianti particolari. L’insalata caprese, infatti, può essere realizzata in tantissimi altri modi: con pesto, pepe, tonno, olive.

Altro grande classico dell’estate è l’insalata greca. Vi riproponiamo qui la nostra ricetta:

Insalata greca

Quando preparare questa ricetta?

L’insalata caprese è l’ideale come antipasto veloce e come piatto per un pranzo d’estate.

Preparazione

  1. Tagliate i pomodori a fette grandi e adagiateli in un piatto.

  2. Tagliate ugualmente la mozzarella a fette e disponete alternando con i pomodori.

  3. Pulite le foglie di basilico e tagliatele grossolanamente per aggiungerle al piatto. Condite con olio di oliva, aceto balsamico e un pizzico di origano.

Varianti

Insalata caprese olive e capperi

L’insalata caprese può essere arricchita da tanti altri ingredienti che conferiscono al piatto una particolarità unica. In questo caso non potete rinunciare a olive e capperi. Per la scelta delle olive potete optare per le bianche o le nere, denocciolate o non. Per i capperi vi consigliamo di sciacquarli con abbondante acqua e poi aggiungerli al piatto.

Insalata caprese con pomodori verdi

L’insalata caprese può essere realizzata anche con pomodori verdi. In quel caso, però, il piatto avrà un sapore più pungente. Tipici del territorio calabrese, possono essere serviti anche con peperoncini freschi piccanti.

Curiosità e consigli

  • Evitate di utilizzare pomodori troppo maturi o verdi.
  • Arricchite il piatto con la mozzarella di bufala campana. Se poi volete anche osare optate per la provola.
  • Potete servire l’insalata caprese anche con spiedini grandi per dare al piatto una veste anche piacevole alla vista.