Dettagli ricetta

Preparazione

50 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 10 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Kanelbullar (brioche alla cannella)

I kanelbullar, ricetta tradizionale svedese, sono realizzati con un impasto a base di cardamomo e un ripieno al burro e cannella davvero delizioso. In Svezia questi simpatici dolci si gustano insieme a una buona tazza di caffè, nel momento della giornata chiamato fika (la pausa caffè).

I kanelbullar sono leggeri e gustosi, conditi con zucchero oppure con fette di mandorle. In Svezia ne vengono realizzate due varianti: il vaniljbulle, aromatizzato con vaniglia al posto della cannella; e il toscabulle, senza cannella e guarnito con una glassa di burro e scaglie di mandorla

A differenza della versione americana dei cosiddetti Cinnamon Rolls, molto dolci e ricchi di glassa, i kanelbullar sono un dessert davvero invitante da consumare con gli amici o durante una giornata invernale al fianco di una tazza calda di caffè.

In Svezia vengono consumati soprattutto durante il periodo Natalizio. A tal proposito, state già preparando i biscotti per Natale? Date un’occhiata a questa ricetta:

Biscotti di Natale alla cannella

Quando preparare questa ricetta?

I kanelbullar sono un dolce ideale da preparare per un pomeriggio con gli amici o come regalo di Natale.

Preparazione

  1. Scaldate il latte e portatelo ad ebollizione. Mescolate il burro fuso, zucchero, sale e cardamomo macinato. Lasciate raffreddare il composto.

  2. Incorporate poi il lievito e lasciate riposare per 10 minuti.

  3. Aggiungete la farina alla miscela un poco alla volta fino a quando l’impasto non diventa solido e si stacca facilmente.

  4. Coprite l’impasto con uno straccio pulito e lasciate lievitare fino al raddoppio per un’ora.

  5. Finita la lievitazione, lavorate l’impasto con le mani fino a ottenere un composto liscio e lucido. Dividete l’impasto in due parti.

  6. Spennellate bene ogni parte con il burro e stendetela fino a ottenere una sfoglia rettangolare per farcirla.

  7. Per il ripieno, unite lo zucchero e la cannella in una piccola ciotola. Spalmate uniformemente sui 2 rettangoli.

  8. Arrotolate la sfoglia per il lato lungo e dividete ogni rotolo in circa 20 fettine uguali. Disponetele ben distanziate su carta da forno e fare riposare per altri 20 minuti.

  9. Accendete il forno a 250°.

    Spennellate ogni pezzo con l’uovo e disponete zucchero granellato o mandorle, a vostro piacere. Infornate e fate cuocere per circa 10 minuti.

Varianti

Kanelbullar Vegani

Per rendere vegani i kanelbullar vi basterà utilizzare latte vegetale (alle mandorle o all’avena) oppure acqua in sostituzione del latte. Evitate di utilizzare l’uovo e sostituitelo con burro vegano.

Kanelbullar bimby

I kanelbullar possono essere preparati anche comodamente con il Bimby.

Per l’impasto:

Mettete nel boccale zucchero, sale, latte, burro e lievito: 1 min. 37° vel. 3.
Aggiungete farina e uovo:5 min. vel. Spiga.
L’impasto ottenuto mettetelo in una ciotola e lasciatelo lievitare per circa un’ora.

Per il ripieno:
Inserite nel boccale zucchero, burra e cannella: 30 sec. vel.5

Proseguite poi con la realizzazione dei kanelbullar come da ricetta.

 

Curiosità e consigli

  • Il 4 ottobre in Svezia si festeggia il Kanelbullens dag, una giornata dedicata alla preparazione di questi fantastici dolci svedesi;
  • Viene servito all’ora della merenda e della pausa caffè, tradizionalmente chiamata fika in svedese.