Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Mousse di pere

La mousse di pere è un dessert pratico, fresco e veloce da preparare a primavera e in estate. Naturalmente, quando diciamo veloce, escludiamo dal discorso il tempo di attesa perché la polpa di frutta si solidifichi in freezer. Le pere sono frutta di stagione e quindi ce n’è una grande disponibilità in varie qualità. Che siano grandi oppure piccole, le vostre pere saranno dolcissime nel dessert.

La ricetta è molto semplice e si presta a numerose variazioni. Prendiamo atto che la mousse di pere prevede le pere frullate con il limone, amalgamate con panna montata e albumi montati a neve con lo zucchero. Quando mescolate insieme questi ingredienti, fatelo sempre da sotto in su, affinché nulla si smonti. E ricordate di farlo nelle giornate o nelle ore fresche, se la vostra casa non è climatizzata.

Tra le varianti si può optare per una mousse di pere senza panna e quindi esclusivamente con gli albumi e la polpa di frutta, ma anche un’altra in cui la panna montata è sostituita dalla ricotta. Le ricette con la panna o con la ricotta, va da sé, sono inadatte a chi è intollerante al lattosio. Ma non dimenticate che anche albumi e pere generano allergie e intolleranze.

Quando preparare questa ricetta?

La mousse di pere è un dessert che può essere consumato a fine pasto, quindi pranzo o cena, oppure anche a merenda.

Preparazione

  1. Pelate le pere e togliete il torsolo con uno scavino.

  2. Mettete la polpa di pere in una ciotola, copritela con la pellicola e posizionatela in freezer per 3-4 ore.

  3. Quando il tempo è passato, montate gli albumi a neve con lo zucchero.

  4. Frullate le pere con il succo di limone, e aggiungete il tutto all’albume mescolando da sotto in su, affinché l’albume non smonti.

  5. Montate la panna e mescolatela al resto, sempre amalgamando da sotto in su.

  6. Mettete la mousse nelle ciotoline e lasciatela in frigo, sul ripiano più freddo, almeno due ore prima di consumarla.

Varianti

Mousse di ricotta e pere

In questa variante, al posto della panna montata si usano 100 grammi di ricotta.

Mousse di pere senza panna

In questa variante, non si usa la panna montata e quindi si salta anche il passaggio dell’amalgama con la panna nella preparazione.

Curiosità e consigli

  • Evitate di preparare questo dessert nelle giornate più calde, a meno che la vostra cucina non sia climatizzata: panna e albumi rischiano di smontarsi facilmente.
  • C’è chi aggiunge all’insieme dell’essenza di mandorle: è opzionale.