Dettagli ricetta

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Cottura

15 minuti

Costo

Dosi

per 8 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Biscotti alla ricotta

I biscotti alla ricotta sono dolcetti morbidissimi e interessanti da consumare a colazione, a merenda o all’ora del tè. In pratica sono dei biscotti normalissimi, in cui non si usa né latte né burro, ma i grassi “tradizionali” vengono sostituiti dalla ricotta. È meglio utilizzare ricotta che non sia freschissima, di giornata, e infatti come vedete nei consigli la quantità è anche diversa.

Per preparare i biscotti alla ricotta vi serve un ingrediente che faccia da contraltare appunto alla ricotta, che dia all’insieme più sostanza. Questo è rappresentato dalle mandorle, che vengono frullate prima di essere unite nell’impasto. Abbiamo indicato il limone come solo aroma possibile, ma ne potete usare altri, come per esempio la cannella in polvere da spolverizzare sulla superficie dei vostri dolcetti.

I biscotti alla ricotta sono naturalmente un dessert vegetariano. Tuttavia sono poco inclusivi, perché non adatti a chi è celiaco, a chi è intollerante al lattosio o chi soffre di un’allergia o intolleranza al singolo ingrediente, come per esempio le mandorle (le allergie alla frutta secca sono infatti molto diffuse).

Questi biscotti alla ricotta possono essere comunemente consumati con il latte, con il caffè o il tè. Dopo pasto possono invece, se siete adulti, essere accompagnati da un bicchierino di liquore: molto consigliati l’amaretto o il Grand Marnier.

Quando preparare questa ricetta?

I biscotti alla ricotta possono essere consumati a colazione o a merenda, ma anche a fine pasto, quindi a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Grattugiate la buccia di un limone.

  2. Frullate le mandorle, in modo da ottenerne una specie di farina.

  3. Mescolate insieme in una ciotola la farina, lo zucchero, le uova, il bicarbonato di ammonio, la ricotta, le mandorle e la buccia di limone. Impastate tutto.

  4. Formate delle polpette e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno.

  5. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180°C per circa un quarto d’ora. Lasciate raffreddare.

Varianti

Biscotti alla ricotta e cioccolato

In questa variante vanno aggiunti all’impasto 40 grammi di cacao amaro.

Biscotti alla ricotta con burro

In questa variante dovete usare solo 150 grammi di ricotta e aggiungere all’impasto 40 grammi di burro.

Curiosità e consigli

  • Se la ricotta non è di giornata bisogna usarne 250 grammi.
  • Prima che i biscotti si raffreddino dopo la cottura in forno, spolverizzateli, se vi piace, con lo zucchero semolato.