Dettagli ricetta

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Pasta cipolla e pancetta

La pasta cipolla e pancetta è un grande classico per chi ha davvero poco tempo a disposizione in cucina, ma al tempo stesso vuole preparare una ricetta gustosa come primo piatto o piatto unico, per pranzo o per cena.

Si tratta infatti di una ricetta estremamente versatile, che unisce la pasta (in questo caso tagliatelle, ma potete usare il formato che preferite, anche pasta corta), un tubero come la cipolla e la pancetta. In altre parole, per preparare la pasta cipolla e pancetta sono necessari ingredienti di uso comune, tanto che la ricetta è completata da aglio, sale e olio d’oliva, meglio se extravergine.

Ci sono alcune cose che dovete ricordare quando preparate questa ricetta. La prima è che con la pancetta non necessariamente serve sale aggiuntivo, a meno che non utilizziate la pancetta dolce. La seconda è che la pancetta non va rosolata a lungo, ma solo per pochi minuti, perché cuoce in fretta e rischia di indurirsi, rovinandovi così l’effetto e il gusto di questo piatto veloce ma saporito.

C’è poi un’altra questione: ci sono altri ingredienti opzionali nella pasta cipolla e pancetta, purché stiano bene nell’insieme. Uno di questi ingredienti è sicuramente rappresentato dai pomodorini, magari datterini gialli o rossi secondo le proprie preferenze.

Quando preparare questa ricetta?

La pasta cipolla e pancetta è una ricetta veloce che può essere consumata a pranzo o cena.

Preparazione

  1. In una padella con un fondo d’olio, rosolate per qualche minuto la cipolla dopo averla pulita e tritata.

  2. Aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato e la pancetta a cubetti. Rosolate ancora per qualche minuto.

  3. Intanto bollite le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata.

  4. Scolate le tagliatelle e conditele con il contenuto della padella.

Curiosità e consigli

  • Non c’è bisogno di salare la pancetta, a meno che non utilizziate pancetta dolce e allora un pizzico di sale ci sta.
  • Potete aggiungere alla ricetta anche dei datterini, gialli o rossi, tagliati a metà, da rosolare insieme alla cipolla.