logo
Ricetta: Risotto pere e gorgonzola

Risotto pere e gorgonzola

Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

20 minuti

Costo

Dosi

per 4 persone

Stagioni

Ingredienti

Risotto pere e gorgonzola

Il risotto pere e gorgonzola porta in tavola un antico detto della saggezza popolare, quello che ricorda di non svelare al contadino quanto sia buono l’abbinamento tra frutta e formaggio.

Anche, anzi soprattutto, a chi storce il naso nel sentir parlare di frutta in un primo piatto, consigliamo di provare questo risotto gustoso e al tempo stesso delicato, in grado di portare l’alta cucina in ogni casa. La dolcezza della pera, infatti, riesce a stemperare il gusto forte del gorgonzola. I due ingredienti si amalgamano alla perfezione e sanno dare una perfetta cremosità al risotto.

Il risotto è un piatto sempre molto amato: dal classico risotto alla parmigiana, ai più ricercati risotti serviti nelle cucine stellate, la procedura è più o meno sempre la medesima. Conoscerla permette di realizzare ogni tipo di risotto, incluso questo risotto pere e gorgonzola, alla perfezione.

Sicuramente la base di partenza per ottenere un buon risotto è avere un buon brodo. Potete scegliere tra il brodo vegetale e il brodo di carne, ma se potete preparatelo comunque in casa e senza dado. Utilizzate invece il brodo di pesce solo per risotti di mare.

Ringraziamo lacucinadirosalba per la fotografia di questo risotto con pere e gorgonzola.

Quando preparare questa ricetta?

Preparate il risotto pere e gorgonzola quando avete ospiti, per stupirli!

Preparazione

  1. 1.

    Iniziate dal soffritto: tagliate a fettine sottilissime mezza cipolla e fatela imbiondire nell’olio extravergine di oliva.

  2. 2.

    Aggiungete il riso e fatelo tostare per alcuni minuti, mescolando bene.

  3. 3.

    Aggiungete un bicchiere di vino bianco e alzate al massimo la fiamma, per farlo evaporare. Non appena evapora, aggiungete il brodo, un paio di mestoli alla volta, e mescolate di tanto in tanto.

  4. 4.

    Sbucciate e tagliate le pere a pezzi molto piccoli. Se preferite, frullatene una. Tagliate anche il gorgonzola a pezzettini.

  5. 5.

    Quando mancano 5 minuti dal termine della cottura, aggiungete sia le pere che il gorgonzola.

  6. 6.

    Una volta cotto il risotto, spegnete il fuoco e fate mantecare con una noce di burro e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Poi servite.

Varianti

Risotto pere speck e gorgonzola

Se volete aggiungere un tocco croccante al vostro risotto, spadellate dei dadini di speck e poi versateli su ogni piatto appena prima di servire.

Risotto pere e gorgonzola Bimby

Uno degli usi più conosciuti del Bimby è proprio legato ai risotti. Iniziate dal soffritto: inserite mezza cipolla nel boccale, tritatela a vel. 6 per 10 secondi, radunate sul fondo con la spatola poi aggiungete 30g di olio. Cuocete a 100° per 3 minuti.

Aggiungete il riso, inserite l’antiorario, e tostate sempre a 100°C vel. cucchiaio per 3 minuti. Versate il vino, togliete il tappo sul coperchio e fatelo sfumare per 5 minuti sempre a vel. cucchiaio. Unite i dadini di pera.

Aggiungete 370g di brodo e cuocete per il tempo indicato sulla confezione del riso. Mantecate quindi con il gorgonzola, il burro e il Parmigiano Reggiano e servite guarnito dalla pera.

Curiosità e consigli

  • Potete tagliare a tocchetti delle noci e servirle sopra il risotto, per un tocco croccante.
  • Prima di servire il risotto lasciatelo riposare nella pentola in cui lo avete cotto.