Dettagli ricetta

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Cottura

10 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Tagliatelle caviale e panna

Le tagliatelle caviale e panna possono apparire come un piatto controverso. Innanzitutto possono essere contrarie ad alcuni regimi dietetici: mescolare proteine animali non è sempre una buona idea, soprattutto in presenza di alcune patologie per cui si è ricevuto questo consiglio dal nutrizionista. Tra l’altro il piatto non è adatto a chi è intollerante al lattosio, oltre che a chi soffre di allergie o intolleranze al singolo ingrediente.

Inoltre è possibile che qualcuno storca il naso di fronte a questo abbinamento: se state preparando quindi le tagliatelle caviale e panna per dei commensali di cui non conoscete le preferenze alimentari, è meglio ripiegare sulle uova di lompo rosse o nere, che sono un succedaneo del caviale, e hanno un costo decisamente inferiore. Trovate comunque in questa ricetta una variante più valida perché capace di incontrare il gusto di palati diversi, purché sempre all’interno di un’alimentazione non vegetariana né vegan.

Preparare le tagliatelle caviale e panna è semplicissimo e molto veloce: quindi potete farle quando siete alle prese con un pranzo o una cena con portate ben più impegnativi. Vi basta bollire le tagliatelle e scaldare la panna in padella con una noce di burro e il caviale. Quindi fate saltare le tagliatelle in padella e, quando impiattate, aggiungete delle foglie di salvia.

Quando preparare questa ricetta?

Le tagliatelle caviale e panna sono un primo piatto che può essere consumato a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Fate bollire le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata e scolatele un minuto prima del tempo indicato sulla confezione.

  2. Intanto scaldate la panna in una padella, aggiungendo il caviale e una noce di burro, amalgamando il tutto.

  3. Saltate giusto per un minuto le tagliatelle nella padella e impiattate aggiungendo una o due foglioline di salvia per ogni piatto.

Varianti

Tagliatelle caviale e limone

In questa variante si cuociono le tagliatelle in un una pentola con abbondante acqua salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione, e si scolano. Si condiscono le tagliatelle con il caviale, un filo d’olio, la buccia grattugiata di un limone, e il succo spremuto dello stesso limone.

Curiosità e consigli

  • Potete usare le uova di lompo al posto del caviale, per abbattere i costi di questo piatto.
  • Se preferite, al posto delle tagliatelle, potete usare anche le pappardelle.