Dettagli ricetta

Preparazione

10 minuti

Difficoltà

Cottura

0 minuti

Costo

Dosi

per 6 persone

Stagioni

Autunno Inverno Primavera Estate

Antipasto all'avocado

L’antipasto all’avocado è, come dice il nome stesso, un antipasto gustoso e per certi versi sorprendente, che mette insieme degli elementi che nelle ricette dovrebbero essere sempre bilanciati: la croccantezza del pane con la morbidezza della crema di avocado, il dolce dell’avocado con il salato del pane e del formaggio. Ricordate che l’avocado sta benissimo con gli alimenti che provengono dal mare: se siete dubbiosi vi basta provare.

Preparare l’antipasto all’avocado è semplice, quindi è una ricetta adatta a chi è alle prime armi in cucina, ma soprattutto è veloce. Questo significa che lo potete prevedere per un pasto che sia impegnativo in cucina, dato che vi richiede pochi minuti, per consentirvi di dedicarvi a pietanze più complesse. Sostanzialmente si tosta il pane e si ritagliano da esso dei cerchi.

I cerchi di pane vengono farciti con una crema a base di polpa di avocado e Philadelphia (oppure mascarpone o ancora ricotta), e decorati con straccetti di salmone affumicato e foglioline di aneto (o finocchietto selvatico).

Se non vi piace il pane integrale per l’antipasto all’avocado, potete usare anche il pane bianco, ma secondo noi l’equilibrio del piatto ne risente un po’. Potete abbinarlo con delle bollicine, come un flûte di prosecco o Franciacorta.

Quando preparare questa ricetta?

L’antipasto all’avocado può essere consumato a inizio pasto, a pranzo oppure a cena.

Preparazione

  1. Tostate il pane per tramezzini e tagliatelo con una formina rotonda. Per ogni fetta dovrebbero venirvi circa 4 cerchi.

  2. Estraete la polpa dell’avocado delicatamente con un cucchiaio e frullatela con il Philadelphia.

  3. Mettete il composto ottenuto in un sac à poche e distribuitelo sui cerchi di pane tostato.

  4. Sfilacciate il salmone affumicato e distribuitelo in cima ai cerchi farciti.

  5. Completate aggiungendo qualche fogliolina di aneto.

Varianti

Antipasto con avocado e gamberetti

Questo antipasto si serve in coppa e al cucchiaio. Si usano 2 avocadi, 200 grammi di gamberetti bolliti e sgusciati, 2 cucchiai di maionese. Semplicemente si pulisce l’avocado, si taglia a cubetti e si mette in coppa con gamberetti e maionese.

Avocado ripieno

Una ricetta con i consigli su come farcire un avocado e servirlo ripieno in tavola.

Curiosità e consigli

  • Al posto dell’aneto, potete usare finocchietto selvatico, che è un’altra spezie ideale per i piatti che contengono pesce.
  • Al posto del Philadelphia potete usare ricotta ben scolata e tamponata con un panno, oppure mascarpone.
  • Se usate le fette di pane quadrate, prevedetene 6 come da ricetta, per le fette di pane lunghe, prevedetene invece solo 3, perché valgono come fossero 2.